VLAHOVIC, Commisso può trovare una via d'uscita

VLAHOVIC, Commisso può trovare una via d'uscita
Firenze Viola SPORT

"Difficile formulare ipotesi sulle reali intenzioni del proprietario nell’approccio con il suo centravanti, anche dal vivo, tanto più dopo lo strappo pubblico per il mancato rinnovo.

Eccone di seguito un breve estratto.

Tra i temi che hanno attirato maggiormente l'attenzione dei lettori nella giornata che sta andando in archivio c'è, come da consuetudine, la copertina di mezzanotte firmata dal nostro direttore. (Firenze Viola)

Se ne è parlato anche su altri media

Chissà che il primo posto nel girone non possa portare il nuovo gioiello dell'attacco Apre così l'edizione odierna di Tuttosport, puntando lo sguardo sulla partita di questa sera contro ilche ai bianconeri potrebbe valere il primo posto nel girone di, importante per un sorteggio più favorevole agli ottavi. (ilBianconero)

Nell’era della comunicazione diretta, istantanea, senza filtri, a Firenze per conoscere il punto di vista del serbo servirebbe un esperto di enigmi e di rebus. Evitando magari interviste confezionate, buone solo ad attirare clic e a «fare colore», e accettando invece il confronto, anche serrato (Corriere Fiorentino)

Vlahovic chiederebbe invece 6 milioni netti a stagione, con un peso a bilancio pari a 23,1 o 24,1 milioni di euro lordi. Le cifre. C’è sempre Vlahovic in cima ai pensieri della dirigenza della Juventus per rinforzare l’attacco. (Juventus News 24)

Vlahovic, linguaggio enigmatico: dovremo aspettare i saluti per la verità?

Sarebbero sempre più alte le possibilità di vedere Dusan Vlahovic, centravanti classe 2000 della nazionale serba, restare alla Fiorentina fino a fine stagione. (Tutto Juve)

In estate ci sono stati numerosi contatti, ma quella quotazione da 30 milioni e passa ha impedito approfondimenti particolari Juventus, Psg, Tottenham, Manchester City e Atletico Madrid vogliono Dusan Vlahovic e i bianconeri sembrano decisi ad anticipare i tempi della trattativa. (Juventus News 24)

La Fiorentina così eviterebbe di dover rincorrere ogni interpretazione ottimistica precisando questo o correggendo quello. Se ne avesse voglia, sarebbe auspicabile che rispondesse ad alcune domande, prosegue il quotidiano, e non a interviste preconfezionate. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr