Il ricordo della Ricoclaun del Terremoto dell'Aquila Le foto

Il ricordo della Ricoclaun del Terremoto dell'Aquila Le foto
Vasto Web INTERNO

Un’esperienza emotivamente molto forte e difficile che ha trovato sollievo anche mediante la vicinanza dei volontari clown Ricoclaun

“. L’esperienza Ricoclaun con i terremotati continuò poi nel 2016, dopo il terremoto del centro Italia.

Cicciopasticcio continuò ad andare anche dopo periodicamente nei fine settimana, interagendo anche con i clown presenti, mantenendo il contatto con i bambini conosciuti. (Vasto Web)

La notizia riportata su altri giornali

‘Il tempo aiuta a guarire tutte le ferite’; una frase che ascoltiamo frequentemente, che ci capita di pronunciare se vogliamo confortare una persona cara, lenire un forte dolore o attenuare gli effetti di un difficile momento ma, sappiamo, dal profondo del cuore, che nulla potrà mai rimarginare ferite troppo profonde, difficili da sanare. (Il Capoluogo)

Quella notte sono morte tutte insieme, lasciando un grande dolore nella sorella di Paola Tomei, Ortesia, e nelle nipoti, Giusy e Deborah che ancora adesso non riescono a darsi pace. Paola Tomei è una delle vittime del sisma del 6 aprile 2009. (Il Capoluogo)

Il ragazzo, 25 anni di Carovilli, a L’Aquila si era trasferito da qualche anno per studiare. Una tragedia rimasta impressa nella memoria collettiva: sono trascorsi 12 anni anni dal violento terremoto che distrusse L'Aquila. (isnews)

Luca, Michela e Valentina: Rieti piange le vittime del sisma a L'Aquila | Cerimonia al parco “Vittime del 6 aprile”

Dentro o fuori: chi entro il 30 settembre non presenterà la richiesta di contributo, corredata almeno dalla prima parte del progetto, o chi non completerà la domanda dopo le mille sollecitazioni, perderà i soldi per la ricostruzione. (ilmattino.it)

Un piccolo omaggio floreale davanti alla palestra Centofanti-Natale: così il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore Anna Bosco hanno voluto ricordare, nel dodicesimo anniversario che sconvolse l’Aquila, le vittime del terremoto 2009. (Vasto Web)

La vicinanza e le cose in comune con il capoluogo abruzzese sono una parte della condivisione del dolore nella ricorrenza, la dodicesima, del sisma del 6 aprile 2009. (Rieti Life)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr