Riforma pensioni/ Barbagallo apprezza precisazioni di Tridico

Riforma pensioni/ Barbagallo apprezza precisazioni di Tridico
Il Sussidiario.net Il Sussidiario.net (Interno)

LA RICHIESTA AGLI UFFICI POSTALI. È tutto pronto per il pagamento anticipato delle pensioni presso gli uffici postali.

RIFORMA PENSIONI, L’APPUNTAMENTO DEL 26 MARZO. Si avvicina l’appuntamento del 26 marzo, quando per molti pensionati, ma non per tutti, ci sarà la possibilità di ritirare in contanti anticipatamente l’assegno di aprile presso gli uffici postali.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Agenpress – Per il presidente dell’Inps Pasquale Tridico ci sono “i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. Per aprile si aspetta un altro decreto “che dovrà anche dire cosa succederà alla sospensione dei contributi”. (Agenpress)

Il presidente dell’Inps, nella fattispecie, si riferisce alla misura contenuta nel decreto ‘Cura Italia’ che ha previsto la sospensione dei contributi per i prossimi tre mesi. C’è grande preoccupazione, tra i cittadini, in merito ad una possibile mancanza di liquidità nelle casse dell’Inps (già povere di suo…) per il pagamento delle pensioni. (Scuolainforma)

Pensioni e coronavirus. E ora c’è pure il rischio della difficoltà di pagare le pensioni se la situazione non dovesse cambiare. Lo ha fatto intendere ieri, martedì 25 marzo, Pasquale Tridico, presidente dell’INPS, in un’intervista rilasciata su La7 a diMartedì, il programma condotto da Giovanni Floris (BlogSicilia.it)

Quindi fino a maggio non c’è problema di liquidità anche perché possiamo accedere ad un ‘tesoretto’ che è il Fondo di Tesoreria dello Stato». Entro la stessa decorrenza dovranno essere versate in unica soluzione le rate sospese dei piani di ammortamento già emessi, la cui scadenza ricada nel periodo temporale interessato dalla sospensione». (Silenzi e Falsità)

L’INPS e i soldi per le pensioni che finiscono a maggio. Quindi – ha aggiunto Tridico – fino a maggio non c’è problema di liquidità anche perché possiamo accedere a un tesoretto che è il Fondo di Tesoreria dello Stato. (next)

"Abbiamo i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi" ha dichiarato infatti Tridico intervenendo nel corso della trasmissione televisiva diMartedì su La 7. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti