Omicidio a Centocelle, operaio uccide il suo coinquilino dopo una lite

Omicidio a Centocelle, operaio uccide il suo coinquilino dopo una lite
RomaToday INTERNO

In poche ore, quindi, la posizione del coinquilino 60enne, anche lui un operaio romeno, si è così aggravata facendo scattare immediatamente l'arresto per omicidio.

Lavoratori, connazionali e amici, non è escluso che a far sfociare la lite tramutandola in tragedia, siano stati i fumi dell'alcol.

Sul posto i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e il personale medico del 118 che hanno trovato il 60enne, un operaio romeno, primo di sensi sul pavimento. (RomaToday)

Su altre fonti

Un 60enne arrestato, l’intervento dei carabinieri. di Claudio Bellumori. Omicidio a Centocelle. Omicidio a Centocelle: morto 60enne. Intorno alle 21 di domenica 2 maggio i carabinieri del Nucleo radiomobile sono giunti sul posto dopo la segnalazione dei residenti. (TerzoBinario.it)

Omicidio a Centocelle: uccide il coinquilino al culmine della lite
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr