Il 're' del pollo Amadori licenzia la nipote

Il 're' del pollo Amadori licenzia la nipote
RomagnaUno INTERNO

Francesca Amadori era la responsabile della comunicazione del gruppo.

Dopo aver spiegato la situazione, i soci hanno ringraziato Francesca Amadori per il suo ruolo, chiedendole di rimanere al suo posto.

La nipote di Francesco Amadori, l’imprenditore avicolo noto in tv per il claim ‘Parola di Francesco Amadori’, è stata licenziata dall’azienda cooperativa che porta il nome del nonno.

L’episodio ha portato alla convocazione dell’assemblea dei soci di Romagna Iniziative, consorzio che raggruppa le principali realtà industriali della Romagna. (RomagnaUno)

Su altre fonti

È stato presentato dall’azienda – proseguono i sindacalisti – un quadro di miglioramento della situazione occupazionale che occorre approfondire, anche alla luce degli annunci sulla possibilità di giovarsi delle risorse regionali per la formazione. (Sardegna Reporter)

Dopo aver spiegato la situazione, i soci hanno ringraziato Francesca Amadori per il suo ruolo, chiedendole di rimanere al suo posto (Gazzetta di Parma)

Da tempo circolavano voci su una possibile rottura professionale tra la donna e il gruppo gestito dalla famiglia Dopo aver spiegato la situazione, i soci hanno ringraziato Francesca Amadori per il suo ruolo, chiedendole di rimanere al suo posto. (Il Fatto Quotidiano)

Il "re del pollo" Amadori ha licenziato la nipote

Francesca Amadori era la responsabile della comunicazione del gruppo. La nipote di Francesco Amadori, l’imprenditore avicolo noto in tv per il claim ‘Parola di Francesco Amadori’, è stata licenziata dall’azienda cooperativa che porta il nome del nonno. (Livingcesenatico)

Francesca Amadori licenziata in tronco dall’azienda del nonno: era responsabile comunicazione Francesca Amadori, nipote del fondatore di una delle maggiori aziende agroalimentari italiane, specializzata nel settore avicolo, è stata licenziata in tronco. (Fanpage.it)

La nipote di Francesco Amadori, l'imprenditore avicolo noto in tv per il claim "Parola di Francesco Amadori", è stata licenziata dall’azienda cooperativa che porta il nome del nonno. La Amadori è la seconda azienda avicola d’Italia fondata dall’89enne Francesco e dal fratello Arnaldo, morto nel 2017 all’età di 82 anni (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr