Covid, l’Oms vorrebbe produrre il vaccino di Moderna in Africa

Covid, l’Oms vorrebbe produrre il vaccino di Moderna in Africa
Newsby INTERNO

Dopotutto, neppure l’Oms può ricreare un vaccino senza avere delle informazioni precise sulla sua realizzazione.

La distribuzione diseguale dei vaccini. Avviare la produzione dei vaccini in Africa sarebbe un passo avanti importante.

Come reso noto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), la produzione dei vaccini anti-Covid in Africa si concentrerà sulla replicazione del siero a Rna di Moderna. (Newsby)

Su altri media

Il capo dell’Oms ha anche invitato tutti i paesi e i produttori a condividere informazioni su accordi bilaterali, proiezioni di fornitura e consegna e a riconoscere tutti i vaccini con un elenco di usi di emergenza dell’Oms (Panorama della Sanità)

“Ad oggi - spiega Costa - questo è un tema su cui non è aperta alcuna discussione politica e lo trovo un argomento molto delicato, perché il tampone garantisce un'equità di accesso ai cittadini al Green pass, togliere il tampone significherebbe introdurre l'obbligo vaccinale, ma finchè non si parla di obbligo vaccinale dobbiamo dare l'opportunità ai cittadini di poter scegliere, valutare e scegliere se effettuare il tampone per ottenere il Green pass. (Il Sole 24 ORE)

È davvero accertato che la terza dose sia necessaria per tutti, ossia aggiunga benefici tangibili rispetto a quelli assicurati dalla attuale modalità di di vaccinazione (doppia dose o dosi unica a seconda del vaccino)? Anzi, dati alla mano, la terza dose del vaccino non solo non è necessaria ma potrebbe anche essere controproducente da un punto di vista di “immagine” dei vaccini. (HealthDesk)

Oms: "In Africa l'obiettivo del 40% dei vaccinati è stato raggiunto solo in 2 Paesi"

L’Africa desidera esortare i Paesi più ricchi a condividere i vaccini, inoltre l’AU vorrebbe entrare in contatto con i produttori al fine di acquistare autonomamente le dosi necessarie in futuro. Le nuove restrizioni alle esportazioni hanno limitato l’accesso dell’AU alle forniture di vaccini sia se donate sia se acquistate. (ilMetropolitano.it)

Così il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, su Twitter Più a lungo persiste l'iniquità nella distribuzione del vaccino, più opportunità ha il virus di circolare e trasformarsi in varianti che potrebbero potenzialmente eludere i vaccini". (Ottopagine)

Finora, però, in Africa solo due Paesi hanno raggiunto l’obiettivo del 40%: il dato il più basso che in qualsiasi regione". Oms: "In Africa l’obiettivo del 40% dei vaccinati è stato raggiunto solo in 2 Paesi". (triestecafe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr