AstraZeneca, Oxford sospende test sui bambini. La linea di Draghi

AstraZeneca, Oxford sospende test sui bambini. La linea di Draghi
Virgilio Notizie INTERNO

La decisione di Oxford: sospesi i test del vaccino AstraZeneca sui bambini. L’Università di Oxford, come riporta Skynews, ha annunciato di aver sospeso la sperimentazione del vaccino Vaxzevria (AstraZeneca) sui bambini.

Ad anticipare la possibile decisione finale dell’Ema sul vaccino AstraZeneca è il responsabile dei vaccini dell’agenzia europea, Marco Cavaleri

Cosa cambia in Italia: la linea di Mario Draghi (Virgilio Notizie)

Su altri giornali

Non sarà probabilmente oggi l’Aifa a prendere la prima decisione sugli eventuali rischi del vaccino Astrazeneca, ma la dovrà prendere l’Ema a livello centrale”. Sileri fa poi sapere che Astrazeneca potrebbe non essere iniettato alle donne giovani, e che potrebbe invece essere inoculati agli anziani (Il Fatto Vesuviano)

Sul fronte della campagna vaccinale, gli ultimi dati evidenziano una accelerazione delle somministrazioni negli Usa. Gli Usa accelerano sui vaccini: completamente immunizzato il 19% della popolazione. COREA DEL NORD. (Open)

“La accelerazione dell’esecuzione del piano vaccinale – spiega il direttore Vito Montanaro – è finalmente possibile grazie alla disponibilità effettiva di vaccini da somministrare. (La ringhiera)

Vaccino Covid, Antonio Bassolino: “Ho aspettato il mio turno e oggi ho fatto Astrazeneca”

Il professor Andrew Pollard ha spiegato che i ricercatori dell'Università di Oxford hanno deciso di sospendere i test in attesa di maggiori informazioni. L'Università di Oxford ha annunciato di aver sospeso la sperimentazione del vaccino AstraZeneca sui bambini in attesa di un'analisi sui possibili legami tra il farmaco ed episodi di trombosi tra gli adulti. (leggo.it)

Dodici interminabili giorni dal vaccino Astrazeneca, gli ultimi di Davide Villa, il primo caso sospetto in Italia per trombosi. Alcuni giorni dopo il decesso, abbiamo documentato come il lotto somministrato a Davide Villa fosse lo stesso del militare Stefano Paternò, deceduto alcuni giorni dopo, per un sospetto infarto. (Livesicilia.it)

Lo scrive sul suo profilo social l'ex governatore della Campania Antonio Bassolino, candidato a sindaco di Napoli alle prossime elezioni amministrative in autunno. "È arrivato il mio turno e dunque alla Mostra d'Oltremare ho appena fatto il vaccino Astrazeneca, come era mio diritto e dovere". (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr