Povertà, Caritas: "Ora aumenta con il diminuire dell'età. E al Sud colpisce più gli italiani che gli stranieri"

Il nuovo rapporto dell'organismo della Cei: nel Mezzogiorno il 66,6% delle persone accolte nei centri sono connazionali, a fronte di un 33,1% di cittadini di altri Paesi. L'incidenza più alta del disagio si registra tra i minori, seguiti dalla classe ... Fonte: Caritas Italiana Caritas Italiana
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....