Vaccini, Campania prima in Italia per somministrazioni ai giovani tra i 20 e 29 anni. Scettici gli adolescenti

Vaccini, Campania prima in Italia per somministrazioni ai giovani tra i 20 e 29 anni. Scettici gli adolescenti
Corriere del Mezzogiorno INTERNO

Nella fascia di età che va dai 20 ai 29 anni, i residenti sono 693.479, le adesioni registrate 365.035, vale a dire il 51,34% e 197.090 hanno ricevuto la prima inoculazione (55,36%).

Nella fascia anagrafica appena superiore, dai 30 ai 39 anni, i residenti sono 715.258, di cui 359.943 sono le adesioni, il 50,32% e a 221.352 è stata somministrata la prima dose (61,50%)

Complessivamente, in Campania, sono stati vaccinati con la prima dose 2.720.082 cittadini. (Corriere del Mezzogiorno)

La notizia riportata su altre testate

shadow. NAPOLI - Oggi in Campania i tamponi positivi sono 257 dei 10.402 processati nelle ultime 24 ore (il 2,4%), tra i nuovi contagiati ci sono 59 sintomatici, il 22,9%. L' Asl Napoli 1 Centro sottolinea che l'unico modo per accedere agli open day è l'aver ricevuto l’sms (Corriere del Mezzogiorno)

E la Campania potrebbe avere anche un altro record: addirittura il 20 agosto, undici giorni prima della media nazionale che oggi potremmo fissare al 31 agosto, raggiungerebbe l’immunità di gregge. A questa velocità raggiungerebbero prima di fine agosto il 70% di cittadini coperti a ciclo completo (o col monodose J&J). (Info Cilento)

Di questi 1.101.604 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 3.864.349. (Regione Campania)

Covid Campania, bollettino 9 giugno: 257 nuovi positivi e 782 guariti

Air, vaccinati 280 dipendenti. Il gruppo Air, tra impiegati amministrativi ed operatori d’esercizio, conta 406 dipendenti – compreso il personale interinale -. (Ottopagine)

Nel frattempo l'impegno è tutto sulla campagna vaccinale: ieri open day il 10 giugno nell’Asl di Avellino col vaccino Johnson & Johnson, organizzato per giovedì 10 giugno, col monodose nei punti vaccinali quelli di Avellino – Campo CONI, Grottaminarda, Mugnano del Cardinale e Montoro. (Fanpage.it)

Le somministrazioni effettuate, secondo quanto rende noto l'unità di crisi, sono state, in totale, 3.864.349 Revocato l'Astraday di domani. Non ci sarà l'Astraday senza obbligo di prenotazione a tutti i residenti di oltre 18 anni, previsto per domani dalle 19 alle 23 in nove centri vaccinali dell'Asl Napoli 2 nei diversi Comuni. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr