Euro NCAP 2021, zero stelle per la elettrica Renault Zoe

QN Motori ECONOMIA

La Mercedes EQ EQS, completamente elettrica, è una delle regine di questa serie di test Euro NCAP con 5 stelle.

Sono undici i nuovi modelli testati nel sesto ed ultimo appuntamento Euro NCAP 2021.

In questa sessione di test sono state valutate anche altre cinque nuove versioni di modelli già testati da Euro NCAP, effettuando opportune verifiche, nel dettaglio:. L’ Audi A6 PHEV , variante ibrida plug-in della gemella A6 valutata 5 stelle con protocollo Euro NCAP 2018, valutazione 5 stelle;. (QN Motori)

La notizia riportata su altre testate

"In Edicola", la newsletter di presentazione del numero in uscita in edicola con anteprime e approfondimenti (1 invio/mese). "Quattroruote Flash News", per ricevere ogni giorno notizie, prove e impressioni dal mondo automotive (1 invio/giorno dal lunedi al venerdì) (Quattroruote)

Nissan Qashqai: un SUV che nasce sulla piattaforme CMF-C. Le eccellenti prestazioni sono state ottenute anche grazie all’utilizzo di una base dalla notevole rigidità e robustezza, l’ampio utilizzo di acciaio ultra-resistente nelle aree chiave ha permesso di ridurre anche il peso e la facilità di assorbimento e dissipazione della forza in caso di impatto. (Inforicambi)

Euro NCAP ha assegnato a Qashqai un punteggio di 91% per la protezione degli occupanti adulti e bambini, collocandolo tra i migliori fra i competitor diretti. Euro NCAP considera un valore prevenire gli incidenti e attribuisce punti di merito per le tecnologie che permettono di evitare collisioni. (Italpress)

Per farlo ha messo alla prova 11 nuovi modelli: tra i sette al top c’è la lussuosa berlina Mercedes-Benz EQS, che registra ottime prestazioni in tutte le prove, anche grazie alla completa dotazione di Adas (Corriere della Sera)

Nel caso di Zoe, alcuni ADAS sono disponibili come optional ma questo non aiuta a migliorare i punteggi come vuole la norma del protocollo Euro NCAP. Tempo di lettura: (Autoappassionati.it)

BMW iX - 5 stelle. Protezione adulti 91%. Protezione bambini 87 %. Protezione utenti vulnerabili 73%. Safety Assist 81%. Per concludere l’anno, inoltre, Euro NCAP ha verificato cinque nuove varianti ibride ed elettriche di auto già testate negli anni precedenti. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr