Xiaomi produrrà la sua prima AUTO elettrica nel 2024

F1inGenerale ECONOMIA

Xiaomi il colosso cinese smart sbarca nel settore auto.

Lo scorso settembre il colosso cinese ha fondato la Xiaomi EV assumendo oltre 300 nuovi dipendenti su oltre 20mila candidature.

Con un investimento iniziale di 1.5 miliardi il presidente di xiaomi Lei Jun ufficializza l’entrata del brand nel settore dell’ auto.

Nel 2024 arriverà la prima vettura Xiaomi, non sotto forma di concept ma una vera e propria vettura ordinabile

La prima vettura Xiaomi sarà 100% elettrica e debutterà nel 2024. (F1inGenerale)

La notizia riportata su altri media

Intanto, escluse le promozioni, una Kona Electric 64 kWh costa 409 euro al mese (36 mesi, 10.000 km/anno) dopo un deposito iniziale di 6.000 euro. Inoltre, Aiways è aggressiva sui prezzi del leasing: senza deposito, su 37 mesi per 10.000 km/anno, una U5 costa 299 euro al mese. (Motori Magazine)

Se fino ad oggi costruire un’automobile efficiente era un’operazione complessa che richiedeva tempo e investimenti multi miliardari, con l’auto priva di pistoni tutto questo cambierà. Ascolta la versione audio dell'articolo. (Il Sole 24 ORE)

Fasce orarie F1, F2, F3 giorni della settimana e orari. Hai ritirato la tua nuova auto elettrica e ti appresti a caricare la batteria a casa nel tuo garage? (NEWSAUTO)

Aggiornamento del 22 ottobre 2021: migliorata la leggibilità e aggiunti alcuni dettagli più attuali. MANUTENZIONE JAGUAR I-PACE: I RICAMBI. La sostituzione dei flessibili dei freni dimostra che la manutenzione Jaguar I-PACE a 6 anni ha ancora molto in comune con la manutenzione Jaguar F-PACE, assieme a filtro clima e liquido freni. (SicurAUTO.it)

Ma collegata all’autonomia c’è la ricarica: il 37,4% degli italiani pensa che le colonnine per auto elettriche siano poco diffuse. Gli italiani e le auto elettriche, due cose che fino ad oggi sembrano non andare granché d’accordo. (Tech Princess)

La survey, basata sulle risposte di 1.200 italiani (realizzate a cavallo tra marzo e aprile di quest’anno), evidenzia come temi legati alla mobilità sostenibile e alla transizione ecologica attirino sempre più l’attenzione degli automobilisti. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr