Juventus, Rampulla: "Sarri non piaceva ai calciatori"

Juventus, Rampulla: Sarri non piaceva ai calciatori
CalcioMercato.it SPORT

Sarri, forse perché è un grande lavoratore di campo, ha chiesto molto lavoro sul campo e ai grandi campioni non piace.

A certi livelli ci vuole una grande capacità di gestire i campioni e magari forse Sarri ne aveva meno”

Intervenuto a CMIT TV Michelangelo Rampulla ha parlato del rinnovo di Buffon e dell’addio di Sarri alla Juventus. Da Buffon a Sarri: Michelangelo Rampulla, intervenuto a CMIT TV, si è soffermato sulla Juventus, partendo dal portierone bianconero. (CalcioMercato.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Ieri in Juventus-Crotone i telespettatori sono rimasti impressionati dalle urla di Buffon ai suoi compagni di squadra. Il portiere bianconero non ha smesso di gridare per tutti i 90' ed è lecito chiedersi con chi ce l'avesse. (Sportevai.it)

Buffon e i record con l’Italia. Buffon all’esordio con la Nazionale italiana all’età di 19 anni e 274 giorni. Gianluigi Buffon fece il suo esordio con la maglia dell’Italia il 29 ottobre 1997, all’età di 19 anni e 274 giorni. (The Wam.net)

Le presenze del portiere carrarese diventano 671 contando le 17 in Ligue 1 con il Psg. Una squadra del valore importantissimo, almeno pari al nostro” (La Gazzetta dello Sport)

Re delle presenze in Europa: Gigi Buffon firma l’ultimo record

Eppure un maestro nelle punizioni ce l’ha in casa, ed è Pirlo: “È il caso che Andrea lo prenda da parte e gli dica…Caro Cristiano, si fa così. Il principino scrive su twitter: “A parte le punizioni negli ultimi 25 metri Cristiano Ronaldo fa sempre PAURA!!”. (Virgilio Sport)

Ribadisco, questo #BayernMonaco è di altro livello #LazioBayern — Claudio Marchisio (@ClaMarchisio8) February 23, 2021. Scarica l’app gratuita di ‘LazioPress.it’ , disponibile su #AppStore #PlayStore “Il Bayern Monaco è una squadra davvero forte! (LazioPress.it)

Più in alto di tutti, dopo venticinque anni ai vertici e nonostante una stagione in B e una a Parigi. «Se firma - ha sospirato l'ex biancoceleste - avrà di sicuro la possibilità di batterlo perché qualche partita la giocherà» (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr