Milan, Calhanoglu e il 'rischio Donnarumma': chiede tempo ma potrebbe essere troppo tardi

Milan, Calhanoglu e il 'rischio Donnarumma': chiede tempo ma potrebbe essere troppo tardi
TUTTO mercato WEB SPORT

Il suo agente Stipic vuole portarlo a guadagnare almeno 5 milioni, ma con la Juventus che è uscita dai giochi e il Qatar che non è certo una priorità, il rischio per il giocatore è di tornare all'ovile rossonero in ritardo rispetto ai tempi dello stesso Milan.

Il Milan è fermo alla proposta da 4 milioni di euro l'anno e non intende andare oltre.

Milan, Calhanoglu e il 'rischio Donnarumma': chiede tempo ma potrebbe essere troppo tardi. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altre testate

Secondo quanto riferisce SportMediaset su Italia Uno, le parole di ieri in conferenza stampa alla vigilia di Italia-Turchia di Hakan Calhanoglu hanno confermato che la sua preferenza è il rinnovo con il Milan, ma per ora non ha ancora preso una decisione definitiva. (Milan News)

Luca Gotti e l’Udinese avanti insieme. 🤝 — Udinese Calcio (@Udinese_1896) June 11, 2021. Come si può ben vedere l’Udinese ha da poco pubblicato un post con l’emoji di una stretta di mano che sa tanto di anticipazione dell’accordo trovato fra il club friulano e il tecnico Luca Gotti per andare ancora avanti insieme. (CIP)

La novità delle ultime ore, però, è che la Fiorentina avrebbe fatto un sondaggio per il fantasista. Il turco punta a fare un grande europeo in modo eventualmente da ricevere qualche offerta più allettante dal punto di vista economico. (Pianeta Milan)

Udinese, arriva l’indizio social: Gotti confermato

Il turco non ha ancora deciso riguardo la spinosa questione del rinnovo del contratto. Redazione VN. Sport Mediaset, che già nelle scorse settimane aveva accostato il turco alla Fiorentina, rilancia l'opzione Calhanoglu per i colori viola. (Viola News)

Di seguito, la nota integrale:. “Udinese Calcio è lieta di annunciare che Luca Gotti sarà l’allenatore della Prima Squadra anche per la stagione 2021/2022. Il tecnico ha siglato quest’oggi, nel pomeriggio, il contratto che lo legherà al club fino al 30 giugno 2022. (Europa Calcio)

Le dichiarazioni dell'ex Leverkusen non sono state chiarissime, sembrerebbe che il Diavolo sia la sua priorità, ma dovrebbe anche dimostrarlo con i fatti. Il turco ha deciso di aspettare la disputa dell'Europeo, ma non siamo certi che la dirigenza rossonera possa avere tutta questa pazienza. (Il Milanista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr