Un leak svela l’imminente Google Pixel 5a, con immagini e specifiche tecniche

Un leak svela l’imminente Google Pixel 5a, con immagini e specifiche tecniche
TuttoAndroid.net SCIENZA E TECNOLOGIA

A questo punto non ci resta che sperare in un cambio di passo con l’arrivo di Google Pixel 6, magari con un design completamente rinnovato

Se le specifiche e il leak dovessero rivelarsi veritieri, Google Pixel 5a potrebbe confondere le idee agli utenti interessati ad un device Pixel, soprattutto per la sua estrema somiglianza al device presentato lo scorso settembre.

Dal punto di vista fotografico, da sempre uno dei punti di forza degli smartphone Google, Google Pixel 5a dovrebbe montare un modulo doppio accompagnato dal flash LED e molto probabilmente anche dal sensore PDAF. (TuttoAndroid.net)

Su altre testate

Fateci sapere in quanti comprereste da subito, o comunque non appena disponibile, il Google Pixel 5a 5G lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto Il prossimo medio-gamma del colosso di Mountain View potrebbe essere il Google Pixel 5a, di cui ha parlato di recente il noto leaker OnLeaks (conosciuto anche come Steve Hemmerstoffer). (OptiMagazine)

Per ora non è chiaro se Pixel 5a sarà presentato assieme a Pixel 6 come successe con Pixel 4a / 4a 5G e Pixel 5. Sembra che tutto sia pronto per un nuovo Pixel di Google, che sicuramente nei prossimi mesi ci aggiornerà in merito al suo 5a (PcProfessionale.it)

E voi cosa ne pensate di questo possibile nuovo Google Pixel 5a? Guardando i render ci si rende subito conto di quanto il dispositivo sia simile all’attuale Pixel 4a 5G, da cui differisce davvero per pochissimi dettagli. (TEEECH)

Jetpack Compose entra in beta, Google Pixel 5 in palio per gli sviluppatori

Simili, ma differenti da quelli della C4 Uno screenshot sicuramente molto scarno per .Ma non solo il settore business deve completare AMD, perché abbiamo anche le soluzioni APU che dovranno andare (insieme ad altre CPU) a completare il quadro per i desktop consumer. (Zazoom Blog)

Per farlo, vi basterà seguire questi passaggi:. Aprire le impostazioni di sistema; Accedere a Reti e internet; Selezionare la scheda SIM da disabilitare; Tappare “Utilizza SIM” in alto a destra. Gli smartphone di Google, a partire dal Pixel 3a, hanno la possibilità di utilizzare simultaneamente una scheda SIM fisica e una eSIM. (Androidworld)

Jetpack Compose ufficialmente in beta. Come detto in apertura, Jetpack Compose entra ufficialmente nella fase di beta testing, questo vuol dire che è idoneo ad applicazioni production-ready. Per questa prima challenge settimanale, le prime 500 persone che la completeranno riceveranno un trofeo Lego Jetpack Compose superhero (TuttoAndroid.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr