MotoGP 2022. GP del Regno Unito a Silverstone, Fabio Quartararo: "Nei primi giorni di vacanza ero ossessionato dal long lap penalty"

MotoGP 2022. GP del Regno Unito a Silverstone, Fabio Quartararo: Nei primi giorni di vacanza ero ossessionato dal long lap penalty
Moto.it SPORT

Il pilota Yamaha ha avuto tempo per metabolizzare l'errore di Assen e il primo zero stagionale.

Tuttavia non è l’ultima gara della stagione quindi non devo diventare matto né cercare a tutti i costi di vincere

Beh, non so ancora cosa aspettarmi ma sarà una gara diversa, ma sono pronto e motivato.

Oltre al danno però la beffa perché la direzione gara gli ha inflitto un long lap penalty per l'incidente con Aleix Espargaro (Moto.it)

La notizia riportata su altri media

Lo spagnolo dell'Aprilia e l'appuntamento di Silverstone: "Ci arrivo carico: iniziano i tre mesi più importanti per me e la squadra e darò tutto. Gap non insormontabile, soprattutto considerando la penalizzazione, un Long Lap Penalty, che il francese dovrà scontare a Silverstone, dove il Mondiale dopo la lunga pausa estiva. (La Gazzetta dello Sport)

Pecco non ha retto la pressione di essere tra i piloti designati per la vittoria del titolo mondiale. In merito al long lap penalty di Fabio, Pecco ha risposto: “Per quanto mi riguarda, secondo me Fabio non andava penalizzato. (TuttoMotoriWeb.it)

La MotoGP torna a rombare dopo oltre un mese di pausa. Le danze si riaprono a Silverstone, dove andrà in scena nel weekend il Gran Premio di Gran Bretagna. Fabio Quartararo vuole riallungare in vetta al Mondiale dopo la caduta ad Assen e, nonostante la long lap penalty da scontare, sostiene che non ci sia motivo “per cui io debba andare piano qui”. (Sport Mediaset)

MotoGP GP Silverstone Bagnaia: "Per avere chance iridate dovrò finire tutte le gare"

Il long lap penalty? Nella prima parte delle vacanze ero ossessionato dal fare velocemente questo long lap, ma non è l’approccio giusto, non posso rischiare di cadere“ (FormulaPassion.it)

"Devo ancora parlare con Dovizioso, ma se ha annunciato il suo ritiro dopo Misano credo abbia le sue ragioni Dobbiamo cercare di attaccare Quartararo, ma non sono d’accordo con la penalità". (Tuttosport)

Se voglio coltivare delle chance iridate devo però concludere più gare: servirà la stessa competitività, perché la velocità della moto c’è e infatti ho vinto 3 gare, ma soprattutto una maggiore costanza”. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr