Amazon assumerà 3mila persone in Italia entro la fine del 2022

Amazon assumerà 3mila persone in Italia entro la fine del 2022
Agenzia askanews ECONOMIA

Inoltre, sempre entro l’anno apriremo il nostro primo centro di distribuzione in Abruzzo, a San Salvo, in cui saranno creati 1.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’avvio dell’operatività”

Dell’attuale forza lavoro, 5.000 dipendenti sono al Centro e Sud Italia.

(askanews) – Amazon assumerà 3.000 persone a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell’anno, portando la forza lavoro complessiva dai 14.000 dipendenti del 2021 a oltre 17.000, nelle oltre 50 sedi sul territorio nazionale. (Agenzia askanews)

Su altri giornali

– Amazon annuncia che creerà 3.000 posti di lavoro a tempo indeterminato nel nostro Paese entro la fine dell’anno. Dall’inizio delle attività sul nostro territorio, nel 2010, ogni settimana l’azienda ha creato più di 26 posti di lavoro a tempo indeterminato. (Quotidiano online)

Amazon creerà 3.000 posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell’anno, portando la forza lavoro complessiva dai 14.000 dipendenti del 2021 a oltre 17.000, in più di 50 sedi in tutto il paese, come previsto dal Piano Italia. (CorCom)

«Dal 2010 Amazon ha investito oltre 8,7 mld di euro in Italia per la propria crescita e per supportare la digitalizzazione del Paese» aggiunge Lorenzo Barbo, responsabile Amazon Italia Logistica. In media, dall'avvio delle attività in Italia nel 2010, ogni settimana Amazon ha creato più di 26 posti di lavoro a tempo indeterminato. (ilmessaggero.it)

Amazon annuncia 3mila posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia

La certificazione riguarda tutte le attività di Amazon in Italia, tra cui quelle legate al sito web Amazon.it, le attività logistiche, i servizi cloud di Amazon Web Services In media, dall'avvio delle attività in Italia nel 2010, ogni settimana Amazon ha creato più di 26 posti di lavoro a tempo indeterminato. (ilmattino.it)

Le mire espansionistiche di Amazon Italia. Con questi nuovi ingressi Amazon punta ad ampliare l’organico complessivo passando dai 14.000 dipendenti del 2021 a oltre 17.000 addetti entro fine 2022. Se l’operazione dovesse andare a buon fine, Amazon si riconfermerebbe come la realtà privata che ha creato più posti di lavoro in Italia negli ultimi 10 anni. (Money.it)

Il gruppo ricorda come i propri dipendenti ricevono un pacchetto completo di benefit tra cui, sconti su Amazon. In questo modo la forza lavoro supererebbe quota 17mila in più di 50 sedi. 1' DI LETTURA. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr