In Abruzzo sono 1.458 gli infermieri contagiati dal covid 19

In Abruzzo sono 1.458 gli infermieri contagiati dal covid 19
AbruzzoLive INTERNO

Oggi 20 febbraio 2021, è il giorno dedicato agli operatori sanitari e socio-sanitari e del volontariato (come da legge 155/2020).

E ricordano comunque che gli infermieri rappresentano, come sottolineano anche gli stessi cittadini-pazienti, la carta vincente per l’assistenza sul territorio

Le percentuali di infermieri contagiati sono diverse nelle Regioni e si va dal minimo del 77,4% in Piemonte al massimo dell’89% in Molise tra gli operatori sanitari che hanno contratto il virus. (AbruzzoLive)

Se ne è parlato anche su altri media

I vaccinati positivi al CoVid: sono contagiosi? “Se ci mettessimo a fare tamponi a tutta la popolazione vaccinata troveremmo tanti positivi tra i vaccinati visto che il virus circola ancora tra noi”. (InfermieristicaMente)

Ma anche quanti ogni giorno continuano a combattere nel ricordo di chi non ce l’ha fatta, rischiando di fare la stessa fine I nostri 1400 euro al mese di media urlano vendetta ogni giorno, ci fanno salire la rabbia all’acme! (Nurse Times)

Positivi al test, erano inizialmente un’anestesista ed un medico internista, non risultavano ancora esserci infermieri tra i positivi, che rimanevano in quarantena Gli infermieri per la prima volta raccontavano il Covid. (InfermieristicaMente)

Giornata nazionale del personale sanitario: "A Palermo più di 3 mila in prima linea contro il Covid"

I vaccinati positivi al CoVid: sono contagiosi? Quello che al momento ancora non è possibile stabilire è se i vaccinati contagiati possano trasmettere a loro volta il virus. (InfermieristicaMente)

Papa Francesco rivolge "un pensiero speciale" ai medici, infermieri e operatori sanitari deceduti a causa della pandemia, "ricordando lo svolgimento generoso e a tratti eroico della loro professione vissuta come una missione". (l'Adige)

Insieme, l’uno accanto all’altro, così come accade ogni giorno nel nostro sistema sanitario nazionale, a sostegno di una sempre più efficiente tutela della salute". Rinnoviamo alle istituzioni regionali e provinciali, la nostra totale disponibilità a collaborare per il miglioramento del sistema sanitario siciliano” (PalermoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr