Intesa Sanpaolo, al via prima fase buyback da 1,7 miliardi

ilmessaggero.it ECONOMIA

Il numero massimo di azioni che verrà acquistato giornalmente non supererà il 25% del volume medio giornaliero di azioni ordinarie Intesa Sanpaolo negoziato nel mese di maggio 2022, che è stato pari a 109 milioni di titoli

Previsto un programma iniziale per un esborso pari a 1,7 miliardi di euro per "rinviare a un momento successivo, entro l'approvazione dei risultati al 31 dicembre 2022, le decisioni in merito all'esecuzione per il restante ammontare autorizzato". (ilmessaggero.it)

Su altre fonti

Jp Morgan, la più grande e redditizia banca Usa, dovrebbe distribuire in tutto 19 miliardi, tra 13 in cedole e 6 in buyback. L'operazione restava soggetta al placet della vigilanza creditizia, che è appena arrivato, e Intesa Sanpaolo ha avviato il riacquisto, con un importo iniziale di 1,7 miliardi di euro. (la Repubblica)

BofA nota inoltre che Intesa «dedurrà dal patrimonio l'intero ammontare da 3,4 miliardi e quindi non sarà necessario alcun ulteriore input dalla Bce» sulla seconda tranche. Equita stima che il buyback da 1,7 miliardi avrà un impatto di 50 punti base sul capitale dell'istituto. (Il Sole 24 ORE)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Il programma di acquisto di azioni proprie, «che potrà essere effettuato anche in parte e/o in via frazionata, verrà avviato Il cda dell’istituto guidato da Carlo Messina, però, ha deciso di partire con il riacquisto solo per metà dell’importo «e di rinviare a un momento successivo, entro l'approvazione dei risultati al 31 dicembre 2022, le decisioni in merito all'esecuzione per il restante ammontare autorizzato». (Il Sole 24 ORE)

Qualche segnale di miglioramento emerge invece per l'impostazione di breve periodo, letto attraverso gli indicatori più veloci che evidenziano una diminuzione della velocità di discesa. A fare da assist alle azioni contribuisce l'annuncio, venerdì sera, che la banca guidata da Carlo Messina avvia il piano di buyback da 3,4 miliardi approvato dall'assemblea a fine aprile ed autorizzato dalla BCE. (ilmessaggero.it)

Intesa Sanpaolo cresce a Piazza Affari dopo l’avvio della prima tranche, da 1,7 miliardi, dell’annunciato buyback da 3,4 miliardi. A Piazza Affari il titolo di Intesa Sanpaolo guadagna l’1,9% a 1,92 euro. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr