Fondo perduto alternativo: dal 23 giugno possibile inviare le istanze

Fiscoetasse ECONOMIA

Inserisci l'indirizzo Email a cui inviare il pdf:. Il Ministro dell’Economia Daniele Franco in audizione alla camera lo scorso 7 giugno ha dichiarato che dal 23 giugno 2021 si aprirà lo sportello per la presentazione delle domande per il contributo a fondo perduto alternativo.

Ti invieremo la gratuitamente la nostra famosa rassegna fiscale, e ogni tanto ti segnaleremo e-book, software e circolari che potrebbero interessarti. (Fiscoetasse)

La notizia riportata su altre testate

Si partirà da oggi, mercoledì 16 giugno, con l'erogazione dei contributi a fondo perduto automatici previsti dal decreto "Sostegni-bis" (art. 73/2021) per le imprese e i professionisti che hanno già chiesto e ottenuto i contributi del decreto “Sostegni” ( art. (AndriaLive.it)

Si sente spesso parlare di finanziamenti a fondo perduto e online si trovano le più disparate definizioni di questo genere di finanziamenti. I finanziamenti, o contributi a fondo perduto vengono erogati in favore di aziende e di privati da parte di enti pubblici o privati. (Conosci Roma)

Verrà corrisposta la stessa somma a fondo perduto. Tutte le novità del Decreto Sostegni Bis, D. (LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi)

L’Agenzia delle entrate, con la risposta all’interpello n. 405 / 2021, ha fornito utili chiarimenti in merito all’erogazione del contributo a fondo perduto del decreto Ristori a un soggetto con domicilio fiscale o sede operativa in un territorio colpito da un evento calamitoso. (InvestireOggi.it)

Ricordiamo che il fondo perduto verrà erogato in favore dei titolari di partita IVA fino a 10 milioni di ricavi e compensi e in caso di calo di fatturato pari almeno al 30% tra il 2019 e il 2020. Per info: www. (ondanews)

73/2021, decreto Sostegni-bis, partono oggi i primi accrediti sul conto corrente del contributo a fondo perduto in favore di coloro che avevano già ottenuto quello del primo decreto Sostegni. Partono da oggi gli accrediti sul conto corrente del contributo a fondo perduto previsto dal decreto Sostegni bis in favore di coloro che avevano già ottenuto quello del precedente decreto Sostegni. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr