Bonomi non cede sui tagli. Ma M5S fa da sponda alla Cgil

Bonomi non cede sui tagli. Ma M5S fa da sponda alla Cgil
ilGiornale.it INTERNO

Il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, ieri ha ribadito la propria critica ai leader di Cgil e Uil, Maurizio Landini e Pierpaolo Bombardieri.

Questo vorrebbe dire che il manufatturiero dovrebbe licenziare il 50% del personale: sono evidentemente affermazioni che vengono fatte solo per diffondere paura.

«L'ampia possibilità di ricorrere alle integrazioni salariali consente di attutire gli impatti della graduale rimozione del blocco dei licenziamenti», ha aggiunto. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il leader degli industriali, che ha parlato nel corso di un convegno sul Made in Italy, ha aggiunto che questo è il momento di “ridare sogni, tornare ad avere il sogno di un futuro per i nostri figli” Così il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, secondo cui “non è il momento dei distinguo”. (Il Diario del Lavoro)

In generale, sostiene, "sulla partecipazione femminile al lavoro siamo molto indietro e la pandemia ha aggravato questa situazione. Noi siamo stati i primi a dire, come imprenditori, che dobbiamo far partecipare le donne al lavoro e avere una parità di retribuzione (La Sicilia)

Ricordo che l’industria italiana, per il riciclo dei rifiuti industriali, è la seconda al mondo: un dato che nessuno conosce. Noi e le nostre imprese siamo molto avanti nella gestione delle emissioni in atmosfera e siamo molto avanti rispetto ad altre economie. (Il Sole 24 ORE)

Governo: Bonomi, 'questa volta dobbiamo allearci' - Sardiniapost.it

Milano, 8 giu. (Adnkronos) – “Una volta, è vero, il messaggio al Governo è stato ‘stupiteci’. Questa volta penso che dobbiamo allearci”. Lo dice il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, a un evento organizzato da Sole 24 Ore e Financial Time. (SardiniaPost)

Come rispondiamo a questo, a queste 20mila persone? Lo dice il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, parlando a un evento di Sole 24 ore e Financial Times. (La Sicilia)

Noi dobbiamo tornare a dare futuro migliore ai nostri figli" Lo dice il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, a un evento organizzato da Sole 24 Ore e Financial Time. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr