Luppolo, verso un Piano di settore - AgroNotizie - Economia e politica

Luppolo, verso un Piano di settore - AgroNotizie - Economia e politica
Agronotizie ECONOMIA

È importante arrivare ad una strategia, dire qualcosa nel più breve tempo possibile".Poi Serena Tarangioli ha dettagliato leper il settore luppolo.

Fondamentale come strumento sarà il Piano strategico nazionale 2023-2027, introdotto in ambito Pac e da elaborare entro fine del 2021.

Bisogna poi lavorare su una produzione ambientalmente sostenibile e adottare pratiche produttive all'avanguardia. È l'unico modo, nella luppolicoltura, per provare a scalfire la concorrenza

Lo scopo del Gruppo ristretto è proprio quello di lavorare al Piano di settore che poi dovrà passare per la Conferenza Stato Regioni per l'approvazione. (Agronotizie)

Se ne è parlato anche su altre testate

GRUPPO RADEBERGER. Radebrger è il più grande gruppo di birrifici privati ​​della Germania e fa parte dell’azienda di famiglia Dr. August Oetker KG. Ma non è tutto: Radeberger è anche produttore dell’acqua minerale Original Selters e dei marchi PepsiCo per la Germania (Beverfood.com)

Uno stravolgimento interiore che il dottor Dermi pensò di arginare con sollecitudine, tracannando d’un fiato una “sublime maibock” ghiacciata. Sufficienti al dottor Dermi per perdersi “nella foresta dei suoi grandi occhi verdi e pagliuzze dai riflessi d’oro”, come subito dopo ammetterà in cuor suo, quasi fosse un giovincello alla prima cotta. (Il Sole 24 ORE)

“Esprimiamo grande soddisfazione per l’approvazione alla Camera di questo provvedimento fortemente voluto dal consiglio direttivo Unionbirrai, e per l’ampio appoggio ricevuto da parte delle forze politiche e anche di altre associazioni di categoria. (Mixer Planet)

Una legge a tutela delle birre “made in Puglia” | Tarantobuonasera

Oggigiorno l'Italia è un fiorente pullulare di nano e micro-birrifici, birrifici artigianali, birrifici agricoli, birrifici industriali, birrifici sperimentali, birrifici per tutti gusti. Quindi via libera agli accostamenti con medesime intensità olfattiva e persistenze gustative, dove la birra terrà testa al piatto e il piatto terrà testa alla birra (Hello Taste)

L’EMENDAMENTO. L’emendamento prevede un contributo a fondo perduto per i birrifici artigianali pari a 0,23 euro al litro di birra inseriti nei registri di carico nel corso del 2020 e stanzia 10 milioni di euro per il comparto. (WineMag.it)

Per birrificio artigianale indipendente la proposta di legge intende un birrificio legalmente ed economicamente indipendente da qualsiasi altro birrificio. La proposta è approdata il 15 luglio in Commissione Industria, Commercio, Artigianato, Turismo, Agricoltura e Foreste, Pesca Professionale, Acquacoltura. (TarantoBuonaSera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr