Lampade e plafoniere danneggiate dai vandali Quando le luci ad effetto vengono spente

Lampade e plafoniere danneggiate dai vandali Quando le luci ad effetto vengono spente
Approfondimenti:
La Nuova Ferrara INTERNO

Le Mura sono dotate di un buon impianto di illuminazione che spesso però viene preso di mira da vandali o da persone che hanno interesse che il luogo non venga illuminato per poter agire meglio con il favore delle tenebre.

Il risultato è che molti punti luci risultano danneggiati e non solo in Rampari di San Paolo

7Belle di giorno e fascinose di notte, con q uelle luci che illuminano quelle fortificazioni rinascimentali che sono una caratteristica architettonica della città di Ferrara (La Nuova Ferrara)

Su altri media

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Attentato in Congo: Vittorio Iacovacci, il carabiniere ucciso. Ferrara, omicidio a Bondeno: il corpo trovato dalla vicina. Donna morta in casa nel Ferrarese, ipotesi omicidio. (Ck12 Giornale)

Il tutto commisurato sui vaccini a disposizione, puntando ad arrivare a un massimo di quasi duemila iniezioni al giorno. La tappa successiva è la postazione con i medici incaricati di visionare la scheda anamnesica e fare eventuali valutazioni. (La Nuova Ferrara)

Avrebbe detto di essere andato via ieri sera dopo un litigio, di essere tornato questa mattina e di aver trovato la donna riversa nel bagno. Ferrara, Rossella Placati è stata uccisa? (Blitz quotidiano)

Donna trovata morta in bagno: fermato il compagno

Che riguarderanno il restauro, il consolidamento statico e il recupero della funzionalità del ponte, parte integrante della strada provinciale 38 “Cardinala” e da tempo in condizioni di degrado. (La Nuova Ferrara)

Sul posto la scientifica assieme al medico legale che ha effettuato una prima verifica sul corpo della donna. Una donna è stata trovata morta questa mattina nella sua abitazione a Bondeno nel Ferrarese, interrogato il convivente. (Teleromagna24)

Alle quattro di questa mattina, 23 febbraio, a Ferrara i Carabinieri hanno dato esecuzione al decreto fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica, a carico di un artigiano edile bolognese 45enne, convivente di Rosella Placati, 48 anni, trovata senza vita nel bagno della propria casa, a Bondeno, in provincia di Ferrara. (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr