Cede una balaustra, escursionista muore sopra Sestrière

Cede una balaustra, escursionista muore sopra Sestrière
Corriere del Ticino INTERNO

L’uomo è precipitato per 150 metri.

Un escursionista è morto sulle montagne di Sestrière (Torino), precipitando lungo un sentiero, probabilmente a causa del cedimento di una balaustra a cui si era appoggiato.

Un medico, che si trovava in zona, ha raggiunto l’escursionista è ha tentato di rianimarlo.

La salma è stata recuperata dal soccorso alpino italiano

A chiamare i soccorsi una donna che ha assistito all’incidente. (Corriere del Ticino)

Su altre testate

L'eliambulanza del 118 e i carabinieri di Sestriere hanno raggiunto poi il corpo ma l'equipe sanitaria ha proseguito con la rianimazione finché l'uomo è stato dichiarato deceduto (Today.it)

Riccardo Enrico Marcato aveva solo 20 anni e nella celebre località montana del Piemonte andava spesso perché i genitori lì hanno una seconda casa. Bareggio (Milano), 21 febbraio 2021 - Bareggio e Sestriere, due località in lutto per la morte di un ragazzo. (IL GIORNO)

GLI INTERVENTI DI ELISOCCORSO SANITARIO. Gli interventi di elisoccorso sanitario in Italia sono classificabili in due categorie. Quindi interventi secondari: nei casi in cui l’elicottero viene impiegato per il trasporto di un paziente critico da un ospedale all’altro. (http://www.lagendanews.com)

Balaustra rotta, nel burrone: la tragica gita di un ragazzo

La salma è stata già recuperata dal soccorso alpino. Un escursionista di soli 20 anni, di cui ancora non è stata resa nota l'identità, è morto dopo essere precipitato per circa 150 metri lungo un sentiero, probabilmente a causa del cedimento di una balaustra a cui si era appoggiato. (Fanpage.it)

Il giovane stava percorrendo il sentiero Bordin quando, in zona Monterotta, è precipitato a valle per circa 150 metri, presumibilmente a causa del cedimento di una balaustra a cui si era appoggiato. Bareggio (Milano), 20 febbraio 2021 - Un ragazzo di 20 anni è morto al Sestriere, durante un'escursione in montagna, a quota 2.100 metri, cadendo in un dirupo per cause accidentali. (IL GIORNO)

Sono in corso gli accertamenti finalizzati a verificare la dinamica dei fatti da parte dei carabinieri della compagnia con il supporto della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale dell’Arma (LaPresse) – Uno studente del Polimoda di 21 anni è morto sul colpo dopo essere precipitato dal quarto piano di un palazzo. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr