Gli Stati Uniti crescono di più nel IV trimestre, Pil rivisto al +4,1% – Quotidiano dei Contribuenti

EOS Sistemi avanzati scrl ECONOMIA

Il Pil Usa viene rivisto al rialzo nel quarto trimestre e sale in seconda lettura del 4,1% congiunturale, contro il +4% della stima iniziale.

AGI – Giornata di importanti dati macro negli Stati Uniti, dal Pil nel IV trimestre ai sussidi settimanali di disoccupazione fino agli ordini di beni durevoli a gennaio.

Lo ha riferito il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti.

Il dato odierno fa seguito al balzo del 33,4% del terzo trimestre, che segue a sua volta il crollo del 31,4% del secondo trimestre. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Su altre fonti

Nel complesso nel 4° trimestre il calo della domanda finale interna è stato molto modesto (−0,2 %). Nel 4° trimestre la crescita del PIL svizzero ha subìto un rallentamento attestandosi allo 0,3 % rispetto al 7,6 % del 3° trimestre. (ticinolibero.ch)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Il Regno Unito mostra un -9,9%, gli Stati Uniti -3,5% (calo peggiore dal 1946). Dato confrontato. Può essere interessante confrontare il dato del -2,9% con le stime presentate dagli esperti negli ultimi 12 mesi. (Ticinonews.ch)

el 2021 il prodotto interno lordo cinese (PIL) potrebbe espandersi dell’ 8-9% rispetto allo scorso anno grazie alla ripresa economica dopo la pandemia, ha detto Liu Shijin, un analista della People’s Bank of China nella giornata di venerdì. (CinaOggi)

CdT Per ritrovare una flessione maggiore bisogna risalire al 1975, epoca della crisi petrolifera, informa la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) in un comunicato odierno. (Corriere del Ticino)

Francia, PIL quarto trimestre rivisto a -1,4% (Di venerdì 26 febbraio 2021) (Teleborsa) – Confermata la frenata dell’economia francese nel quarto trimestre dell’anno, causata dalla pandemia di Covid-19 e dalle misure restrittive. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr