Giornate FAI d’Autunno 2021: il MUMAC tra i luoghi tra visitare

Giornate FAI d’Autunno 2021: il MUMAC tra i luoghi tra visitare
Per saperne di più:
MI-LORENTEGGIO.COM. ECONOMIA

(mi-lorenteggio.com) Binasco, 07 ottobre 2021 – MUMAC- Museo della Macchina per Caffè è orgoglioso di essere stato inserito all’interno dei luoghi da visitare in occasione della decima edizione delle Giornate FAI d’Autunno 2021, offrendo l’opportunità di visitare gratuitamente il sorprendente spazio espositivo, ricco di storia, di design e cultura, al grande pubblico.

L’accesso all’evento sarà consentito solo ai soggetti muniti di Green Pass, così come previsto dalla normativa. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Su altre fonti

A Mantova, i volontari della Delegazione Fai apriranno anche l’Antica Edicola dei Giornali di piazza Canossa, unico bene Fai del territorio dal 1992 «Mentre nelle Giornate di primavera ci si concentra maggiormente sulla città in autunno la scelta si allarga al territorio provinciale – dice Alessandro Cattelani, delegato del Fai per Mantova -. (La Gazzetta di Mantova)

A quel punto i vigili accendono la sirena e si lanciano all’inseguimento della Megane su cui viaggiano tre uomini. L’auto risulta intestata ad un personaggio noto alle forze dell’ordine con precedenti per furto (La Gazzetta di Mantova)

Fino alla settimana scorsa era rimasta a casa, assistita dalle sue colleghe del 118, poi era stato necessario il ricovero alle cure palliative. Il Poma era la sua casa, e gli infermieri del 118 la sua famiglia. (La Gazzetta di Mantova)

Al lavoro solo con il green pass: ecco che cosa cambia dal 15 ottobre

È rappresentata dall’applicazione tenerella della legge, da raccordi fra sinistra e destra più intonati al compromesso e alla propaganda interna che alla fermezza, perché la politica non c’entra Salvini, 9 ottobre Allungare la durata minima del green pass da 48 a 72 ore è possibile, anzi doveroso e previsto dall’Europa. (La Gazzetta di Mantova)

Va ribadito in maniera netta che tutte le formazioni che si rifanno a fascismo e nazismo vanno sciolte subito». Infine, un appello alla politica «perché intervenga nei confronti delle formazioni politiche neo fasciste che non devono essere più presenti» (La Gazzetta di Mantova)

Per i datori di lavoro che non controllano la sanzione va da 400 a mille euro. LAVORO PRIVATO. L’obbligo del green pass è esteso al settore privato, anche per chi ha contratti esterni (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr