Termoli in festa: “San Basse u patròne”

Termoli in festa: “San Basse u patròne”
Termoli Online INTERNO

Termoli in festa: “San Basse u patròne”. “San Basse u patròne”. TERMOLI.

Sulle note del maestro Nicola Palladino, aspettiamo San Basso.

Un video davvero unico, che parla da solo, anche perché la devozione per il Patrono è sempre tanto sentita e alberga nel cuore di tutti i termolesi.

Alla fisarmonica il maestro Bartolo Bruno, alle chitarre Giuseppe Pranzitelli e Lino Di Lorenzo

“San Basse u patròne”, questo è il titolo della canzone che ha intonato il gruppo di appassionati della tradizione, venerdì scorso, dinanzi la cattedrale di Santa Maria della Purificazione. (Termoli Online)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono un esempio “Seppantonio” e “Nicolino”, che dopo tanti anni non rinunciano mai al loro appuntamento con san Basso. Anche molto toccante il ricordo di San basso portato sulle barche a vela di una volta e non sulle imbarcazioni e sui motopescherecci come avviene oggi (Termoli Online)

Noti studiosi recenti, però, assecondati dalla revisione critica dell’agiografia di questi ultimi decenni, ritengono di non poter accettare l’attribuzione a San Basso dell’episcopato di Nizza. Infatti, la tradizione lucerina vuole il Vescovo Pardo a capo della comunità cristiana di Lucera proprio intorno all’anno 250 (Primonumero)

Parte dell'area portuale interdetta per San Basso: l'ordinanza della Capitaneria. TERMOLI. L'area portuale interessata è interdetta alla sosta dei veicoli per la manifestazione eno-gastronomica che sarà a corredo della festa patronale. (Termoli Online)

San Basso, messa all’alba al Mercato ittico: risveglio tra fede e tradizione

Nel corso dell’Agorà 2022, ogni mercoledì sera in Cattedrale a Termoli, è stato organizzato un momento condiviso di Adorazione eucaristica. Tutto pronto per l’edizione 2022 di San Basso, che torna ai fasti pre Covid. (Termoli Online)

Il suono delle campane rimbalza per ogni dove in questo mattino di festa, mentre il popolo Termolese riaccompagna a casa il suo Santo Patrono, San Basso. San Basso ha mostrato che il Suo amore vale più della vita, che perciò si può donare, come lui ha fatto, indicandoci il modo e il metodo con cui vivere con pienezza. (Termoli Online)

L’arrivo al porto la mattina del 4 agosto è sempre particolarmente suggestivo e magico. La giornata è ancora lunga per festeggiare e celebrare il santo patrono (Primonumero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr