"Medici e infermieri non possono andare in ferie e lui va al mare": polemica sul responsabile 118 Piemonte

Medici e infermieri non possono andare in ferie e lui va al mare: polemica sul responsabile 118 Piemonte
L'HuffPost SALUTE

”È un’occasione persa per le attività”, commenta l’uomo che viene immediatamente riconosciuto: si tratta di Mario Raviolo, che finisce su tutti i gruppi social.

È polemica in Piemonte sul responsabile per la maxiemergenza 118 per il Piemonte, Mario Raviolo, intervistato dal Tg3 Liguria al mare nelle vacanze di Pasqua 2021.

Credo solo però si sia trattato di una richiesta di particolare attenzione ai turni in un periodo così complicato”

In particolare si chiede di garantire le turnazioni del personale medico, di assistenza e di supporto previste”. (L'HuffPost)

Su altri giornali

Asl1 al lavoro per reperire nuove figure professionali da impiegare all’interno dell’azienda, anche nell’ambito della campagna vaccinale. Infine uscirà a breve un avviso per richiedere la disponibilità di personale amministrativo da impiegare nella campagna vaccinale. (IMPERIAPOST)

L’indagine dovrà stabilire se ci sia qualcosa di imputabile agli indagati o se sia stato fatto tutto il possibile per prevenire ed evitare la morte. Era stata ricoverata al Gradenigo, poi le sue condizioni avevano portato a un trasferimento all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli, dov’era stata intubata. (La Stampa)

Dopo l’approvazione dell’ordine del giorno di Regione Liguria che prevede la creazione tramite corsi formativi di una nuova figura, quella del “super-oss”, una sorta di “vice-infermiere” che collabori e aiuti per l’assistenza del paziente, arriva la risposta dell’ordine degli infermieri, che esprime “preoccupazione e perplessità”. (Genova24.it)

Offese sui social a medici e infermieri, prime sanzioni per i responsabili - IlCuoioInDiretta

La Gaggia-Lante Sersa si era presa una settimana per decidere se collocarli in altra mansione o se lasciarli a casa senza stipendio. Capitolo chiuso per i 6 operatori socio-sanitari della Gaggia-Lante Sersa di Belluno contrari al vaccino anti-covid. (ilgazzettino.it)

Avviso di interesse per medici, infermieri e OSS che hanno conseguito la professione all’estero. Le domande da parte dei professionisti possono essere trasmesse, al Servizio Politiche sanitarie e per la non autosufficienza provinciale fino al 31 dicembre 2021, salvo proroga della normativa in materia definita a livello nazionale. (agenzia giornalistica opinione)

L’azienda Usl Toscana nord ovest ha già assunto diverse iniziative, anche in sede penale, contro le aggressioni sia fisiche sia verbali nei confronti del personale sanitario che opera nelle proprie strutture. (IlCuoioInDiretta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr