Vaccini, in Friuli Venezia Giulia scatta l'ora dei quarantenni: da mezzanotte prenotazioni aperte online

Il Piccolo ECONOMIA

Al momento le scorte a disposizione sono le seguenti: 43.618 dosi Pfizer, 22.975 AstraZeneca, 20.223 Moderna e 5.458 Johnson & Johnson

Per continuare a garantire un numero congruo di persone da immunizzare, la giunta ha organizzato sabato l’happening di Villa Manin, dove è stato inoculato il vaccino Johnson & Johnson, che non richiede la seconda dose.

La prenotazione in notturna per i nati dal 1981 in giù sarà possibile accedendo da computer o smartphone alla webapp. (Il Piccolo)

Su altre testate

Quindi 233 prenotazioni sono state compiute nella fascia di età uguale e superiore a 80 anni (31 Asfo, 123 Asufc e 79 Asugi) Di queste, 8.645 risiedono nel territorio afferente l'Azienda sanitaria Friuli occidentale, 11.773 a quella dell'Asufc e 8.936 nell'area di Asugi. (TriestePrima)

Vaccini ai quarantenni, partenza sprint delle prenotazioni. Alta l'adesione della fascia 40-49 anni. Web e cup delle farmacie i canali prescelti. di Eva Čiuk. E' corsa all'appuntamento anche per i quarantenni, com'è successo per le altre categorie. (TGR – Rai)

Tutti i comuni Aiello del Friuli Amaro Ampezzo Andreis Aquileia Arba Arta Terme Artegna Arzene Attimis Aviano Azzano Decimo Bagnaria d'Arsa Barcis Basiliano Bertiolo Bicinicco Bordano Brugnera Budoia Buia Buttrio Camino al Tagliamento Campoformido Campolongo al Torre Caneva Carlino Casarsa della Delizia Cassacco Castelnovo del Friuli Castions di Strada Cavasso Nuovo Cavazzo Carnico Cercivento Cervignano del Friuli Chions Chiopris-Viscone Chiusaforte Cimolais Cividale del Friuli Claut Clauzetto Codroipo Colloredo di Monte Albano Comeglians Cordenons Cordovado Corno di Rosazzo Coseano Dignano Dogna Drenchia Enemonzo Erto e Casso Faedis Fagagna Fanna Fiume Veneto Fiumicello Flaibano Fontanafredda Forgaria nel Friuli Forni Avoltri Forni di Sopra Forni di Sotto Frisanco Gemona del Friuli Gonars Grimacco Latisana Lauco Lestizza Lignano Sabbiadoro Ligosullo Lusevera Magnano in Riviera Majano Malborghetto Valbruna Maniago Manzano Marano Lagunare Martignacco Meduno Mereto di Tomba Moggio Udinese Moimacco Montenars Montereale Valcellina Morsano al Tagliamento Mortegliano Moruzzo Muzzana del Turgnano Nimis Osoppo Ovaro Pagnacco Palazzolo dello Stella Palmanova Paluzza Pasian di Prato Pasiano di Pordenone Paularo Pavia di Udine Pinzano al Tagliamento Pocenia Polcenigo Pontebba Porcia Pordenone Porpetto Povoletto Pozzuolo del Friuli Pradamano Prata di Pordenone Prato Carnico Pravisdomini Precenicco Premariacco Preone Prepotto Pulfero Ragogna Ravascletto Raveo Reana del Rojale Remanzacco Resia Resiutta Rigolato Rive d'Arcano Rivignano Ronchis Roveredo in Piano Ruda Sacile San Daniele del Friuli San Giorgio della Richinvelda San Giorgio di Nogaro San Giovanni al Natisone San Leonardo San Martino al Tagliamento San Pietro al Natisone San Quirino San Vito al Tagliamento San Vito al Torre San Vito di Fagagna Santa Maria La Longa Sauris Savogna Sedegliano Sequals Sesto al Reghena Socchieve Spilimbergo Stregna Sutrio Taipana Talmassons Tapogliano Tarcento Tarvisio Tavagnacco Teor Terzo d'Aquileia Tolmezzo Torreano Torviscosa Tramonti di Sopra Tramonti di Sotto Trasaghis Travesio Treppo Carnico Treppo Grande Tricesimo Trivignano Udinese Udine Vajont Valvasone Varmo Venzone Verzegnis Villa Santina Villa Vicentina Visco Vito d'Asio Vivaro Zoppola Zuglio (Il Messaggero Veneto)

Nelle regioni in zona bianca valgono solo le regole di comportamento (mascherina, distanziamenti). Ma vediamo cosa succederà così come lo riporta l'Ansa:. COPRIFUOCO - Coprifuoco spostato alle ore 23 a stretto giro (Certa stampa)

La road map della cabina di regia per le riaperture:. REGIONI - Dal 1 giugno Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna saranno zona bianca. 7 GIUGNO - Il coprifuoco viene posticipato di un'altra ora: si deve rientrare a casa entro la mezzanotte. (Telefriuli)

Inoltre, non è obbligatorio indossare la mascherina, sia all’aperto che al chiuso,. mentre si effettua l’attività sportiva e quando si sta da soli o esclusivamente con i propri conviventi Dal primo giugno in regione cadranno tutti i principali divieti previsti dal Governo per contrastare il contagio da Covid-19. (Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr