Razzo cinese in caduta incontrollata: detriti su Roma o l'Italia meridionale?

Razzo cinese in caduta incontrollata: detriti su Roma o l'Italia meridionale?
Più informazioni:
Casilina News SCIENZA E TECNOLOGIA

Razzo cinese in caduta libera: i detriti potrebbero cadere su Roma?

I detriti di un razzo cinese possono abbattersi sul nostro paese.

No, è l’indiscrezione che rimbalza direttamente dall’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del Cnr di Pisa.

Si parla di detriti del razzo che, per circostanze ancora da chiarire, non ha svolto nella maniera corretta il suo lavoro

Difatti, un razzo cinese (Lunga Marcia 5B), mandato in orbita dalla stazione spaziale Tiangong, per anomalie è in caduta incontrollata e il solo freno che conosce è quello dell’atmosfera. (Casilina News )

Su altri media

Infatti, attualmente la caduta potrebbe avvenire nella fascia compresa fra 41,5 gradi a Nord e 41,5 gradi a Sud. Martedì il nucleo orbitava intorno alla Terra ogni 90 minuti circa 27.600 km orari con un’altitudine di oltre 300 km (Tom's Hardware Italia)

Il lancio del razzo Lunga Marcia è stato definito "un successo". E tra i Paesi interessati dal potenziale impatto c'è anche l'Italia, nella su parte centrale e meridionale, Sardegna compresa. (YouTG.net)

"In particolare - ricorda Mentella - l'obesità aumenta di 6 volte il rischio di mortalità da Covid e quello di intubazione; aumenta inoltre il rischio di ricovero di 2,6 volte". Fondamentale è evitare la comparsa o l'aggravarsi di uno stato di malnutrizione, adottando dei protocolli di nutrizione ad hoc in ospedale. (Yahoo Notizie)

Razzo Cinese fuori controllo potrebbe precipitare sulla Terra

È stato il vettore più grande a schiantarsi sulla Terra dai tempi del laboratorio spaziale statunitense Skylab nel 1979. Inoltre, "le probabilità che un individuo venga colpito da detriti spaziali sono estremamente basse, stimate a 1 su diversi trilioni", ha aggiunto (la Repubblica)

E’ in caduta incontrollata verso la Terra lo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5B che il 29 aprile ha portato in orbita il primo modulo della stazione spaziale Tiangong. Ad avvalorare il sospetto è anche l’orbita che sta descrivendo, analoga sia a quella percorsa nel 2020 dal suo predecessore sia a quella nel 2018 dal prototipo della vecchia stazione spaziale cinese. (95047)

Frammenti del razzo spaziale cinese Lunga Marcia 5B sono in caduta libera verso la Terra, frenati solamente dall’atmosfera. Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare? (SulPanaro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr