Green Pass, vacanze all'estero e rientro in Italia

Punto Informatico ECONOMIA

Il discorso cambia per chi ha già completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni, in tal caso al rientro sarà sufficiente esibire il Green Pass

Il Green Pass diventerà obbligatorio proprio nel cuore dell'estate, quando si intensificano gli spostamenti per motivi di piacere, per concedersi una meritata vacanza dopo un lungo e difficile anno di lavoro.

Una delle domande che si stanno ponendo in tanti è quella relativa al rientro in Italia dopo un viaggio all'estero: vediamo cosa riporta in merito la documentazione ufficiale. (Punto Informatico)

Ne parlano anche altri media

Ora sembra incredibile ma c’è la possibilità di vacanze gratis in questa magnifica regione d’Italia. Come passare delle vacanze gratuitamente. Le vacanze sono un momento di distensione e di relax, un’occasione per passare un po’ di tempo tranquilli e ritemprarsi un po’. (Proiezioni di Borsa)

Ansa. I NUMERI – Secondo un'indagine di Federalberghi, il 54,5% della popolazione (32,5 milioni di persone) ha già fatto una vacanza nel mese di giugno o si appresta a farla nei mesi di luglio, agosto e di settembre. (Sky Tg24 )

The post Leggi gratis (basta un click prima delle vacanze) appeared first on Punto Informatico. | Read More | Punto Informatico. Advertisements Loading (HelpMeTech)

Green pass, dal Brasile all'India: ecco i Paesi dove non è possibile viaggiare da e per l'Italia E del green pass cosa pensa? (Il Messaggero)

“A luglio contiamo di avvicinarci – dicono dalla Sac – ai risultati del 2019: si prevedono infatti 860 mila passeggeri contro i 1.115.888 del 2019 (-22,9%)”. Che è un tratto essenziale per il nostro lavoro di operatori del turismo”, dice Nico Torrisi, presidente di Federalberghi e vicepresidente nazionale di Assoaeroporti. (Livesicilia.it)

È quanto rilevato da un’indagine di Federalberghi realizzata con il supporto dell’Istituto Acs Marketing Solutions. Con la percentuale sempre crescente di vaccinati, la paura di nuovi contagi sembra infatti diminuire rispetto allo scorso anno, malgrado il manifestarsi delle nuove varianti». (L'Agenzia di Viaggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr