Il contributo a fondo perduto e la cessazione dell'attività

Il contributo a fondo perduto e la cessazione dell'attività
Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate ECONOMIA

La rilevanza del dato formale di attivazione della partita Iva si desume da più punti della Guida dell’Agenzia delle Entrate.

Fondo perduto e partita IVA. Il Decreto Sostegni e i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate con la Guida pubblicata sul proprio sito internet istituzionale, sembrano dare rilievo, al fine di fruire del contributo a fondo perduto, al dato formale dell’attivazione della partita IVA. (Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate)

La notizia riportata su altri media

È possibile, inoltre, presentare una rinuncia all’istanza precedentemente trasmessa, da intendersi come rinuncia totale al contributo. La rinuncia può essere trasmessa anche oltre il termine del 28 maggio 2021 (TrentoToday)

Decreto Sostegni, contributo a fondo perduto: come fare richiesta
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr