Tesoro sotto assedio partiti per cessione Mps a UniCredit

Yahoo Finanza ECONOMIA

La tutela del marchio può avvenire in varie forme, conservandolo in parte della rete di sportelli toscana, oppure a livello di Fondazione Mps che potrebbe essere rafforzata

Scoprendo le carte col mercato, UniCredit il 29 luglio ha ufficializzato i colloqui col Tesoro per l'acquisto di "parti selezionate" di Mps.

Secondo una fonte governativa, il Tesoro farà il possibile per limitare gli esuberi e punta a preservare il marchio di Mps. (Yahoo Finanza)

La notizia riportata su altri media

Il brano è accompagnato da un video girato a Londra e celebra il rito collettivo del calcio e il ritorno alla vita del post pandemia in un continente vaccinato, "dalle strade di Dublino a Notre Dame", come canta il leader della band irlandese nel pezzo dal sound pop ma con la chitarra marchio di fabbrica del gruppo irlandese e una spruzzata di dance, assicurata dal dj e produttore olandese. (La7)

La proroga, se mai dovesse arrivare, consentirebbe sì al governo di guadagnare tempo, ma i costi a carico di noi cittadini non verrebbero meno. Sta di fatto che il Tesoro cerchi da mesi un cavaliere bianco per MPS senza trovarlo. (InvestireOggi.it)

Dall’altro: la cessione è “inevitabile”, perché il piano della banca non è “conforme” ad alcuni degli impegni presi con l’Ue e quindi esiste il rischio che si superino i 2.500 esuberi stimati dall’istituto, se la Commissione dovesse alzare l’asticella. (Il Fatto Quotidiano)

Il Mef è chiamato a chiarire almeno 5 punti essenziali L’affare bancario Mps-Unicredit agita la politica e attira sempre di più le analisi degli esperti. (Money.it)

L'ultima parola su Mps spetta al presidente del consiglio Mario Draghi, che non è attivamente coinvolto nei colloqui con UniCredit, dicono da Palazzo Chigi. La tutela del marchio può avvenire in varie forme, conservandolo in parte della rete di sportelli toscana, oppure a livello di Fondazione Mps che potrebbe essere rafforzata (Investing.com)

UNICREDIT-MPS/ E i problemi delle banche che un risiko non può risolvere da solo. Qual è quindi la sua conclusione? Dopo l’approvazione della riforma della giustizia, la vicenda Mps-Unicredit promette di infiammare il dibattito politico estivo. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr