Speranza: "Emilia-Romagna, Lazio, Piemonte, Puglia, Lombardia e PA Trento andranno in zona bianca"

Speranza: Emilia-Romagna, Lazio, Piemonte, Puglia, Lombardia e PA Trento andranno in zona bianca
BaraondaNews INTERNO

Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Lo ha detto il ministro della Salute, Speranza, alla conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna vaccinale, sottolineando che circa il 50% dei nostri concittadini sarà in zona bianca.

Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. (BaraondaNews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

E’ quanto ha spiegato il ministro della Salute Roberto Speranza, aprendo la conferenza stampa di oggi che fornirà sia un aggiornamento sulla campagna vaccinale che sull’andamento epidemiologico Covid-19 E’ un’ordinanza che ritengo importante perché porta in zona bianca una parte molto larga del nostro Paese, circa il 50% dei nostri concittadini. (Padova News)

Sulla base degli andamenti degli ultimi giorni, il presidente della Regione Lombardia ha già dichiarato che da lunedì tornerà in zona bianca. Ancora in calo il numero dei pazienti ricoverati nei reparti ordinari (-229) ed in terapia intensiva: - 35 nelle ultime 24 ore (complessivamente sono 626). (TG La7)

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso della conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna vaccinale. Siamo nella direzione giusta e nel verso giusto». (Agipronews)

Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Trento in zona bianca da lunedì 14 giugno

Non ci saranno infatti praticamente nessun limite per ristoranti e bar all’aperto, al chiuso invece resta il limite delle sei persone al tavolo Il passaggio è possibile grazie ai dati bassi delle ultime settimane che segnano il ritorno alla normalità. (Ticinonews.ch)

Zona bianca e mascherine. In zona bianca è obbligatorio indossare la mascherina sia all’aperto che al chiuso, quando non ci si trova nella propria abitazione Quindi a chi si trova in zona bianca sono consentiti spostamenti senza limiti relativi agli orari o ai motivi dello spostamento, verso altre località della zona bianca. (Blitz quotidiano)

"Finita questa conferenza stampa tornerò al ministero della Salute e firmerò una nuova ordinanza, come ogni venerdì. E' un'ordinanza che ritengo importante perché porta in zona bianca una parte molto larga del nostro Paese, circa il 50% dei nostri concittadini". (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr