Messina come Scampia, la guerra tra gli Arrigo e i Bonanno per lo spaccio a Giostra: 39 arresti

Messina come Scampia, la guerra tra gli Arrigo e i Bonanno per lo spaccio a Giostra: 39 arresti
Gazzetta del Sud - Edizione Messina INTERNO

Gli odierni arrestati Vittorio Stracuzzi e Girolamo Stracuzzi erano, poi, responsabili dell’attività di spaccio nello stabile “C”, mentre Antonino Stracuzzi e Antonino Arrigo erano “referenti” per lo stabile “B”.

Solo qualche giorno dopo, il 28 gennaio 2017, sempre su viale Giostra, si registrava un altro significativo episodio intimidatorio: una Smart in uso anche ad Paolo Arrigo veniva incendiata. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

La notizia riportata su altre testate

L’operazione, denominata “Market Place”, condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Messina e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Messina ha consentito di accertate l’ operatività di due distinte associazioni per delinquere capaci di movimentare grosse quantità di vari tipi di sostanze stupefacenti (cocaina, marijuana, hashish e skunk) e di gestire una capillare distribuzione delle droghe, attraverso numerosi pusher, sia nell’area metropolitana della città dello Stretto che in Provincia. (Sicilians)

I particolari dell’operazione saranno illustrati durante un incontro con la stampa che si terrà alle ore 11,30 nell’ampia Sala Stampa della Questura di Messina presso la Caserma Nicola Calipari, nel pieno rispetto delle prescrizioni per la prevenzione epidemiologica, al quale presenzieranno il Procuratore Distrettuale Antimafia, Dr. (Stretto web)

Il provvedimento cautelare dispone la misura della custodia in carcere per 26 indagati, quella degli arresti domiciliari per 13 soggetti e quella dell’obbligo di presentazione alla P.G. I colpi, sparati con un fucile, raggiunsero i due uomini, ferendoli agli arti inferiori. (Messina in diretta)

Messina, operazione antidroga a Giostra, arresti in corso

All’attività ha anche collaborato personale dei Commissariati di Pubblica Sicurezza Distaccati e Sezionali della Provincia di Messina, della D. Assai significativa, circa la imponenza dell’organizzazione criminale si palesa poi la definizione data dal collaboratore di giustizia Giuseppe Minardi: “la Scampia di Messina”!!! (MessinaToday)

La Polizia di Stato di Messina sta eseguendo decine di misure cautelari a carico di soggetti appartenenti a due pericolosissime organizzazioni criminali dedite al traffico di sostanze stupefacenti ed operanti nel rione cittadino di Giostra, divenuto teatro di un aspro scontro, anche armato, tra i gruppi delinquenziali degli ARRIGO e dei BONANNO per il controllo del territorio e del redditizio mercato della droga. (Lettera Emme)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr