CU 2022: pubblicata la versione definitiva - Euroconference LAVORO

Euroconference LAVORO ECONOMIA

L’Agenzia delle entrate, con provvedimento n. 11169 del 14 gennaio 2022, ha approvato il modello CU 2022, relativo all’anno 2021, le istruzioni per la compilazione, il frontespizio per la trasmissione telematica e il quadro CT con le relative istruzioni.

L’approvazione del modello ha riguardato anche le specifiche tecniche per la trasmissione in via telematica dei dati

Le principali novità della CU 2022 sono: aumento della detassazione sui redditi degli appartenenti alle forze armate e di polizia e nuovi benefici in tema di Tfr in caso di cooperative costituite da lavoratori provenienti da aziende in difficoltà; agevolazioni anche per le prestazioni da parte dei Fondi di solidarietà bilaterale del credito ordinario, cooperativo e della società Poste italiane Spa (Euroconference LAVORO)

Ne parlano anche altri giornali

Qui interviene l’Agenzia delle Entrate con la proposta fino a 2.100 euro di detrazioni fiscali per l’anno 2022. Legge 104, i due anni di congedo non spettano solo al coniuge: chi lo avrebbe detto? (ContoCorrenteOnline.it)

2) Novità del modello IVA 2022. In sintesi le novità del modello IVA 2022:. QUADRO VE. Nella sezione 1, rigo VE3, la percentuale di compensazione del 6 per cento è stata sostituita con la percentuale del 6,4 per cento, prevista dal decreto ministeriale 19 dicembre 2021 (Fiscoetasse)

La scadenza per la presentazione della CU 2022 relativa al periodo di imposta 2021 è il 16 marzo 2022, entro il 31 ottobre 2022 per le CU contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione dei redditi precompilata. (Pensioni Oggi)

Nuovo modello 730, quali sono le detrazioni che scadono a febbraio. L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il nuovo modello 730/2022, con le relative istruzioni, riferito al periodo di imposta 2021. Quest’anno ci sono diverse novità in tema detrazioni fiscali. (Investing.com)

Quest’anno ci sono diverse novità in tema detrazioni fiscali. I NUOVI BONUS NEL 730. L’Agenzia delle Entrate ha precisato che nel nuovo modello ci sono adeguamenti relativi al trattamento integrativo ma entrano anche nuove detrazioni a favore dei lavoratori dipendenti e assimilati (Benzinga Italia)

L'applicazione determina in modo rapido ma preciso l'IRPEF e le addizionali locali dovute considerando il reddito presunto, le detrazioni e gli oneri deducibili. (AteneoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr