Galli: “Se aumenteranno i contagi sarà per le riaperture, non per la festa scudetto dell’Inter”

Galli: “Se aumenteranno i contagi sarà per le riaperture, non per la festa scudetto dell’Inter”
Fanpage.it INTERNO

Potrà anche capitare che in capo a 28 giorni non succeda nulla, e di questo potrò solo compiacermi.

Il periodo "finestra" dunque è di 28 giorni a partire dallo scorso lunedì (26 aprile)?

Secondo logica ci vorranno 3-4 settimane, 28 giorni.

Se dovranno aumentare, cosa che non mi auguro ma temo, andranno ben al di là della festa dello scudetto dell'Inter, e non lo dico perché sono interista.

Ma c'è il rischio che i contagi aumentino a partire dalla festa scudetto, o aumenteranno nel caso per altri motivi?

(Fanpage.it)

Ne parlano anche altri media

Ma c'è stata la perdita di controllo delle minime misure: ieri gli assembramenti erano ovunque". Il direttore delle Malattie Infettive del Sacco ha poi tenuto a ribadire che "la pandemia non è risolta. (Fanpage.it)

Lo spero, ma non lo credo” Lo ha detto a Fanpage.it Massimo Galli, primario dell’ospedale Sacco di Milano, che ha commentato gli assembramenti di ieri per lo scudetto dei nerazzurri. (Salernonotizie.it)

Detto questo, sottolinea il professore, "le persone non ne possono più ma al virus importa poco. Professor Ciccozzi, scenario terrificante: prepariamoci, "il coronavirus non sparirà". Secondo Massimo Ciccozzi, a capo dell'Unità epidemiologica dell'università Campus Biomedico di Roma, intervenuto al programma L'imprenditore e gli altri, trasmesso su Cusano Tv (Liberoquotidiano.it)

Tifosi Inter al Duomo, Galli: "Io nerazzurro ma festa pericolosa"

Un'allergia non ha collegamenti di nessun genere con il vaccino. Capisco che siano legittime delle preferenze ma non è possibile garantire in tempi brevi la vaccinazione che ciascuno di noi preferirebbe" (La7)

(Agenzia Vista) Genova, 30 aprile 2021. Arlo il gatto che va a spasso sulle spalle della proprietaria a Genova. Arlo è un gatto del bengala che ha una passione molto particolare: andare a passeggio, ma sulle spalle della padrona nel centro di Genova (La7)

Massimo Galli, tifoso dell'Inter, esulta per lo scudetto ma non nasconde il disappunto per le scene viste ieri a Milano. Il problema dice Galli è che "la pandemia non è risolta (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr