Il ragazzo travolto dal "pirata" poi denunciato dalla madre è ancora grave: ha perso una gamba

Il ragazzo travolto dal pirata poi denunciato dalla madre è ancora grave: ha perso una gamba
MilanoToday.it INTERNO

Stando a quanto ricostruito, lo schianto è avvenuto mentre il ragazzo stava effettuando un sorpasso in un tratto di strada con la striscia continua

Il ragazzo era stato prima rianimato sul posto perché era in arresto cardiaco e poi portato al Policlinico San Gerardo dove ora è ricoverato in rianimazione.

Resta in prognosi riservata il 19enne investito a Senago, nel Milanese, mentre era in moto con un amico da un pirata della strada di 27 anni poi denunciato dalla madre. (MilanoToday.it)

Ne parlano anche altre fonti

"State cercando un pirata della strada che ha investito una moto a Senago, in via Alcide de Gasperi: è mio figlio. ll centralinista ha girato la telefonata alla centrale operativa dei carabinieri che ha immediatamente attivato la stazione di Arese e il 118 (Corriere dell'Umbria)

A completare l’opera, la fuga senza prestare soccorso ai feriti. Il pirata della strada è stato però rintracciato dai Carabinieri della stazione di Arese. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Un piccolo gesto che rivela il grande coraggio di una donna, di una mamma: non poteva insabbiare, non poteva accettare di proteggere il figlio pirata della strada. L’amico alla guida se l’è invece cavata con alcune contusioni: è stato medicato in codice verde al Niguarda. (leggo.it)

Travolge una moto e fugge. Ma la madre lo denuncia

Poi ha afferrato il telefono e chiamato il 112: «Mio figlio è coinvolto nell’incidente di via Alcide de Gasperi a Senago. Un piccolo gesto che rivela il grande coraggio di una donna, di una mamma: non poteva insabbiare, non poteva accettare di proteggere il figlio pirata della strada. (leggo.it)

Mi ha ricordato un caso in apparenza diversissimo, ma invece molto simile: il caso dell’undicenne che aveva lasciato un biglietto di scuse dopo aver colpito una pianta giocando a calcio nel giardino condominiale Certo, di coraggio ne ha avuto, a denunciare il figlio pirata della strada che è scappato lasciando per terra in fin di vita un giovane investito. (La Stampa)

Così la donna compone il numero di emergenza, il 112 e parla con i carabinieri: «Se state cercando qualcuno che ha travolto due ragazzi in moto è mio figlio ed è qui a casa con me. E mentre la Golf si smarca e sparisce nella notte, sull'asfalto restano i due ragazzi. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr