Basket, Eurolega: tre su per Milano, steso anche il Maccabi - Sportmediaset

Basket, Eurolega: tre su per Milano, steso anche il Maccabi - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

L’Olimpia Milano non sbaglia un colpo e prosegue l’avventura in Eurolega a punteggio pieno: superato 83-72 il Maccabi Tel Aviv, per la terza vittoria in tre partite, con Devon Hall che guida con 17 punti, Dinos Mitoglou con 16 e Malcolm Delaney con 10.

Ottimi primi dieci minuti per l’Armani, avanti di 11 punti (26-15); il divario raddoppia all’intervallo lungo (52-30) grazie a Delaney e Mitoglou.

Nella ripresa (con anche Hall sugli scudi per Milano) gli ospiti riducono le distanze, ma non basta. (Sport Mediaset)

La notizia riportata su altri giornali

E, questa volta, bastano i numeri a spiegare la forza con cui l'Olimpia mette in cassaforte la terza vittoria consecutiva in questo inizio stagionale. E, lì sotto, Melli, Mitoglou e Hines spazzano il verniciato come l'aia di casa propria. (Eurosport IT)

TERZO QUARTO. Si alza finalmente la palla a due di Milano Maccabi: abbiamo già detto che la squadra israeliana sta vivendo un periodo di calo (Il Sussidiario.net)

Olimpia che è subito scappata via nel primo quarto (parziale 26-15), guidata da un super Malcolm Delaney (7 punti nel quarto, 10 alla fine). Ma gli israeliani non sono riusciti a completare la rimonta ed è arrivata la vittoria Olimpia 83-72. (Sky Sport)

Basket, Eurolega: Olimpia Milano-Maccabi Tel Aviv in LIVE-Blogging

L’Olimpia rallenta visibilmente, il Maccabi non è nelle condizioni per approfittarne davvero e ribaltare tutto, così Milano centra così la terza vittoria in altrettante partite di Eurolega imponendosi sul Maccabi Tel-Aviv. (TIMgate)

C'erano molte difficoltà nel muovere la palla e a volte abbiamo dribblato più del dovuto ma abbiamo fatto alcune giocate importanti e la nostra difesa, nel complesso, è stata molto buona. Penso che avremmo potuto giocare un po' meglio in attacco nel quarto periodo, ma forse ci siamo un po' stancati. (Pianetabasket.com)

26-15 FINE PRIMO QUARTO - L'Olimpia perde leggermente ritmo nel finale di primo quarto. Lo starting-five del Maccabi Tel Aviv, scelto da coach Ioannis Sfairopoulos: Wilbekin, Evans, Nunnally, Caloiaro e Lessort. (Eurosport IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr