Fiorentina, Bonaventura verso la Lazio: “Siamo concentrati e in buona forma”

Fiorentina, Bonaventura verso la Lazio: “Siamo concentrati e in buona forma”
La Lazio Siamo Noi SPORT

Nel prossimo turno, Vlahovic e compagni ospiteranno al Franchi una Lazio in grande forza e in piena corsa Champions.

La mia esperienza è importante, gioco in questo campionato da molti anni e quello che succede a centrocampo è sempre più o meno lo stesso.

I Viola vanno in vantaggio tre volte ma vengono sempre ripresi da Palacio che mette a segno una tripletta all'età di 39 anni.

Ora ci concentriamo sulla prossima partita in casa contro la Lazio, sono sicuro che nel nostro stadio possiamo fare una buona prestazione"

Un pareggio che smuove la classifica in zona retrocessione quelli conquistato dalla Fiorentina in casa del Bologna (La Lazio Siamo Noi)

Su altre testate

Contro il Bologna sono arrivati i gol numero 18 e 19 in Serie A. La didascalia del suo post fa sognare i tifosi Viola che sperano di poterlo vedere a Firenze ancora a lungo (Viola News)

CLICCA PER VOTARE 3-3 al Dall’Ara per la Fiorentina, rimontata tre volte dal Bologna. (Fiorentina.it)

Conta perché faccio questo campionato da tanti anni e le situazioni sono sempre le stesse. La nostra condizione è buona, siamo in una situazione fisico-tattica buona e che mi fa bensperare, mancano dei punti per la salvezza ma sono ottimista. (fiorentinanews.com)

FOTO: L’incredibile “difesa alternativa” della Fiorentina, avanti e indietro e Palacio resta in gioco

Fondamentale avere un "Jack" così per Iachini, considerati i problemi fisici di Castrovilli. Oltre a Vlahovic, La Nazione individua in Bonaventura il protagonista viola al “Dall’Ara”. Oltre a Vlahovic, autore di un'altra splendida doppietta a Bologna, La Nazione individua in Bonaventura l'altro protagonista viola della sfida del "Dall'Ara". (Viola News)

La replica del Bologna è in un lancio lungo di Danilo per Orsolini, fermato all'ultimo da Dragowski. Poi al 31' arriva la rete del pareggio: Vignato si accentra e mette in mezzo un pallone ottimo per Palacio, freddo davanti al portiere. (Fantacalcio.it)

Le reti concesse ieri a Palacio (che ha 39 anni e non segnava da 30 partite) dalla coppia Milenkovic-Pezzella sono ben oltre il limite dell’inaccettabile: basti guardare queste immagini, con i due che in occasione del primo e terzo gol sembrano essere lì solo per onor di firma ma senza una reale idea di cosa fare La difesa, quello che l’estate scorsa era stato il reparto che più di tutti aveva inorgoglito Rocco Commisso, con a ruota Iachini, da sempre specialista nella distruzione, nel calcio sporco e scorbutico e nel difensivismo: un reparto che però oggettivamente aveva chiuso la stagione dando impressione di affidabilità. (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr