Campania verso riconferma della zona gialla la prossima settimana. La situazione dei contagi Covid19

Campania verso riconferma della zona gialla la prossima settimana. La situazione dei contagi Covid19
Fanpage.it INTERNO

Le proiezioni a 7 giorni di Agenas indicano la Campania costante nel numero di contagi proprio trascinata da Napoli e dai suoi popolosissimi comuni limitrofi.

Ad oggi (dati Agenas) è del 22% la percentuale di Posti Letto di Terapia Intensiva occupata da Pazienti Covid−19 in Campania (dati arrotondati all'unità) mentre quella di degenza ordinaria è del 35%

Zona gialla significa tenere i ristoranti (quelli con seduta esterna) aperti, significa tenere i negozi aperti e significa meno limitazioni negli spostamenti fra province e regioni dello stesso colore. (Fanpage.it)

Su altre testate

Dei 1.844 nuovi positivi, 497 sono risultati sintomatici o paucisintomatici. Sono 1.844 i nuovi contagi da coronavirus in Campania, secondo la tabella del bollettino di oggi, 28 aprile. (Adnkronos)

In leggero calo la curva del contagio in Campania: a calare è soprattutto il tasso di positività, che raggiunge quota 8,01%, ancora alto rispetto alla media nazionale, ma inferiore al 9,17% registrato 24 ore prima e, soprattutto, molto più basso dell'11% raggiunto nei giorni scorsi. (Fanpage.it)

Costanti anche i decessi, 33 anche nell'ultimo bollettino. ​Report posti letto su base regionale:. Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656. (NapoliToday)

Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 29 aprile

Di questi 448.500 hanno ricevuto la seconda dose. Rispetto al dato di ieri registrato alle ore 12 sono 27.740 le somministrazioni di vaccino in più (ilmattino.it)

Napoli, 28 aprile 2021 Report posti letto su base regionale:. Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656. Posti letto di terapia intensiva occupati: 136. Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***). (CalcioNapoli24)

Con questo ulteriore stanziamento la Regione Campania prosegue nel programma strategico di interventi per la messa in sicurezza della viabilità regionale. (Vesuvius.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr