Supercoppa Inter-Juve, finale amaro per Bonucci: non entra e litiga col segretario nerazzurro

La Stampa SPORT

Era un pilastro della Juventus di Boniperti, con il rimpianto della Coppa Campioni del 1973 persa contro l’Ajax di Cruyff.

Poi il passaggio ai bianconeri, dove ha giocato fino al 1980 vincendo 5 scudetti, una Coppa Italia e la prima Coppa Uefa della storia bianconera conquistando anche 11 volte la maglia della Nazionale.

Speriamo di portarci sempre dentro questa stessa sua energia per migliorare la nostra vita e quella delle persone che amiamo

Veniva soprannominato Ciccio, ma soprattutto “Morgan” per via della sua abilità "piratesca" nel rubare palla agli avversari. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altre testate

Quando arrivò con Antonio Conte non era in grandi condizioni e ha dovuto lavorare per riportarlo in condizioni accettabili, adesso è in condizioni proponibili ed è migliore di tanti altri. Quando Sanchez andò via dall’Italia era un grande colpo, ha iniziato un giro d’Europa che lo ha portato a fare grandissime cose». (Inter-News)

Ma il mostruoso leone in gabbia non può ridurre la sua avventura nerazzurra in una fredda notte di gennaio. L’Inter può farla valere se ha la certezza di rimpiazzare Sanchez con un attaccante che garantisce una simile qualità di prestazioni ma con maggiore continuità. (Inter-News)

Non è quindi escluso che il match winner della finale di Supercoppa Italiana contro ls Juventus sia in campo dal primo minuto domenica sera. Matteo Darmian invece è in pole a destra (Inter-News)

Bonucci è stato poi immortalato dalle telecamere di Mediaset mentre litigava furiosamente con una persona a bordo campo All'esplosione di gioia dei nerazzurri per la conquista della Supercoppa Italiana si è contrapposta tutta la frustrazione di Leonardo Bonucci. (AreaNapoli.it)

Il difensore bianconero arriva quasi alle mani a bordo campo. L’Inter ha battuto la Juve nella finale di Supercoppa all’ultimo minuto del secondo tempo supplementare. Bonucci era a bordo campo, pronto ad entrare per i rigori, che ormai tutti davano per certi. (IlNapolista)

Leonardo Bonucci è stato protagonista di un brutto gesto nel finale di Inter-Juve: cosa ha fatto il difensore dopo il gol di Sanchez. Nei tempi supplementari però ha fatto scaldare Bonucci e, quando mancavano pochi istanti alla fine, l’ha chiamato per entrare in campo (CalcioToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr