Adinolfi se la prende anche con il Cio per Paola Egonu portabandiera

Adinolfi se la prende anche con il Cio per Paola Egonu portabandiera
Più informazioni:
neXt Quotidiano SPORT

Ancora un tweet controverso del leader del Popolo della Famiglia.

Mario Adinolfi continua a essere molto attivo sui social network, polemizzando per qualsiasi cosa.

E per lei parla il suo curriculum (sì, quello citato dallo stesso leader del Popolo della Famiglia) che incarna la perfezione sportiva

Adinolfi se la prende anche con il Cio (e il Coni) per Paola Egonu portabandiera. “Paola Egonu diventa portabandiera olimpica perché incarna un cliché e non per meriti sportivi, ci sono almeno 30 atleti nella delegazione italiana con un curriculum più valido della Egonu, ma con la colpa di essere bianchi o eterosessuali – ha sentenziato Mario Adinolfi su Twitter -. (neXt Quotidiano)

Su altre fonti

Di più, significa non avere nessuna consapevolezza del mondo che i nostri figli stanno costruendo, tutti insieme I nostri figli fanno amicizia e si innamorano senza guardare al colore della pelle, e gli sportivi diventano campioni a prescindere dalla loro etnia. (Today.it)

Paola è il simbolo di quanto di meglio lo sport e la società contemporanea possano presentare oggi: donna coraggiosa dentro e fuori il campo, esempio di perfetta integrazione" Senza troppe ipocrisie: Paola è un simbolo forte perché è un’ottima sportiva, certo. (Quotidiano.net)

Mancano solo due giorni alla Cerimonia inaugurale delle Olimpiadi di Tokyo, il Presidente Coni Giovanni Malagò ha scelto la porta bandiera azzurra, sarà Paola Egonu che porterà la bandiera olimpica in rappresentanza dell’Italia. (Investire Oggi)

Quanto guadagna Paola Egonu, pallavolista e portabandiera olimpica a Tokyo

Mi ritroverò a rappresentare gli atleti di tutto il pianeta, è una grande responsabilità: mi esprimerò e sfilerò per ogni atleta del mondo». Una volta che il vessillo a cinque cerchi sventola, è il momento del giuramento degli atleti e degli ufficiali di gara. (Corriere della Sera)

L’Italia ha scelto la sua portabandiera per le Olimpiadi di Tokyo 2020, al via il prossimo 23 luglio 2021. Sarà la campionessa di volley Paola Egonu a rappresentare l’Italia nella cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici 2020 che si terrà venerdì 23 luglio 2021. (SoloDonna)

editato in: da. Classe ‘98, a soli 23 anni Paola Egonu è già una star dello sport internazionale. La stima dello stipendio di Paola Egonu riguarda solo quanto l’atleta percepisce dall’Imoco Volley. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr