Maserati Grecale, i test procedono spediti

FormulaPassion.it ECONOMIA

E’ arrivato ieri l’annuncio da parte di Maserati: il nuovo Grecale verrà presentato ufficialmente il prossimo 16 novembre.

Inizialmente, il nuovo Grecale verrà proposto con una gamma termica piuttosto ampia, mentre a partire dal prossimo anno debutterà anche una variante completamente elettrica.

Sotto l’aspetto delle dimensioni, il nuovo Maserati Grecale si collocherà a livello di Alfa Romeo Stelvio (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’annuncio è arrivato qualche giorno fa con un post sui canali social del marchio modenese, rappresentato da un breve video teaser che raffigurare un’esplosione di colori vista come “la potenza di una nuova brezza“. (Info Motori)

3' di lettura. La nuova Maserati Grecale è pronta ad essere svelata il prossimo 16 novembre. Loading. Maserati Grecale scheda tecnica. Nell'attesa di scoprire la scheda tecnica ufficiale della Maserati Grecale, il nuovo suv del tridente arriverà con una gamma di motorizzazioni comprendente versioni mild hybrid a 48 volt. (Il Sole 24 ORE)

C’è grande attesa per il debutto del nuovo Maserati Grecale. Per il momento, Maserati non ha svelato alcun dettaglio in merito al nuovo Maserati Grecale. (AlfaVirtualClub)

Suzuki amplia la gamma scommettendo sulla nuova Swace Hybrid. La versione Cool costa 23.000 euro, mentre la versione Top superaccessoriata costa 25.500 euro (Informazione Oggi)

Dare alle auto i nomi dei venti più famosi nel mondo è una tradizione in casa Maserati. Ora tocca alla nuova Grecale, che giocherà un ruolo fondamentale per il brand del Tridente e trasformerà l’esperienza di guida di ogni giorno in qualcosa che alla Maserati definiscono di straordinario (Metro)

Sulla più interessante versione Trofeo, la vettura di Modena, dovrebbe probabilmente montare il motore V6 Nettuno che è stato montato sulla MC20. Un propulsore dall’alta tecnologia, come quella della precamera di scoppio, che porta il marchio su un nuovo livello produttivo. (Motori News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr