AstraZeneca protegge gli anziani. Le nuove indicazioni alle Regioni "ok a seconde dosi"

Quotidiano online INTERNO

Proprio per i soggetti più anziani, infatti, questo vaccino avrebbe addirittura un effetto protettivo contro le trombosi.

Le nuove indicazioni sono contenute nella circolare di aggiornamento delle raccomandazioni sul vaccino Vaxzevria di AstraZeneca, inviata a Regioni, ministeri ed associazioni mediche.

Altra avvertenza è quella di non effettuare alcun trattamento preventivo anti-trombotico prima della vaccinazione, poichè si tratta di pratiche inutili. (Quotidiano online)

La notizia riportata su altri media

Vaccino AstraZeneca, lunedì 12 incontro tra il capo di Gabinetto e i sindacati scuola Di. Dopo la richiesta di incontro urgente resa nota nella giornata di giovedì, oggi i sindacati rendono noto che il Capo di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione, Luigi Fiorentino, ha convocato le organizzazioni sindacali per un confronto sulla situazione riguardante la gestione del piano di vaccinazione del personale scolastico. (Orizzonte Scuola)

Leggi anche: La donna di 75 anni morta dopo la seconda dose del vaccino Pfizer a Genova Come funziona la seconda dose del vaccino AstraZeneca o Pfizer. Il Corriere della Sera spiega oggi che chi ha fatto la prima dose del vaccino AstraZeneca farà la seconda sempre con il siero dell’azienda anglo-svedese. (LA NOTIZIA)

Ieri mattina, infatti, sono state aperte in anticipo di una settimana le prenotazioni del vaccino anche ai 70-74enni. In corso l'immunizzazione di 193 mila disabili gravi (89 mila sono stati già vaccinati) con i loro caregiver che dal 16 aprile possono iscriversi, sempre con Poste. (La Repubblica)

Code a Capodimonte per il vaccino, ma nel Vesuviano è fuga da AstraZeneca

E da lunedì annuncia l’accelerata che dovrebbe assicurare il rispetto della nuova serrata tabella di marcia disposta dal Dipartimento della Salute regionale – Coglie l’occasione ancora una volta, all’apertura dell’hub vaccinale nel museo “Sigismondo Castromediano” di Lecce, per rimarcare quanto il vaccino sia l’unica arma realmente efficace nella lotta contro il virus. (TeleRama News)

Èl’effetto-AstraZeneca, ora ribattezzato Vaxzevria, con riferimento all’applicazione della circolare del ministero della Salute che ridefinisce le «regole di ingaggio» per il prodotto anglo-svedese. Trentaquattromila le convocazioni di under 60 da rivedere. (La Stampa)

A Capodimonte viene vaccinato l’85 per cento degli 800 convocati mentre disertano 119 persone, pari al 15 per cento. «C’è una quota della nostra popolazione che rifiuta il vaccino AstraZeneca perché ha paura», allarga le braccia il governatore Vincenzo De Luca. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr