Aula nel nome del prof Sculco

LA NAZIONE INTERNO

Tutti ricordano lo straordinario contributo del prof Sculco alla scuola e gli alunni e per questo gli è stata dedicata una targa ricordo nell’aula informativa.

Domenica, nella chiesa parrocchiale di Palazzo di Assisi Messa in suffragio di Sculco

due mesi dalla scomparsa, causa Covid, del prof. Giovanfrancesco Sculco, già dirigente scolastico della direzione didattica scuola Primaria Don Bosco in pensione da settembre 2020, la scuola e l’amministrazione comunale hanno voluto inaugurare il Laboratorio digitale della scuola di via Roma intitolato a suo nome. (LA NAZIONE)

Su altri giornali

85/18), immessi in ruolo il 1° settembre 2019 Assegnazioni provvisorie: oltre al blocco per neoimmessi 2020, spunta quello per gli ex FIT. Per il personale docente, ATA ed educativo, questo è il periodo in cui, in seguito alla pubblicazione degli esiti della mobilità, si pensa alla strada della mobilità annuale. (Oggi Scuola)

“Cà Caccio non è una scuola ma è la scuola”, afferma Fabrizio Perotto. “Gli insegnanti – spiega il gruppo – sono stati informati a marzo di una decisione presa a febbraio. (San Marino Rtv)

"Utilizzate le ricerche e non scoraggiatevi perchè c’è sempre una via di uscita sapendo cambiare strategia!" è il motto che ci ha suggerito, in una lezione di un pomeriggio di fine aprile, lo scrittore storico e docente di Storia medievale R. (il Resto del Carlino)

Assegnazioni provvisorie 21/22, da uno a due blocchi. Tassella: "Chi li vuole?"

La dirigente di una scuola media di Caraglio in provincia di Cuneo, Raffaella Curetti, ha sospeso 12 classi e circa 300 alunni. I giovani hanno scattato foto offensive di nascosto a insegnanti e compagni, durante la dad o le lezioni in classe, pubblicandole poi sui gruppi social modificate con “scopi denigratori e accompagnate da parolacce, insulti, allusioni sessuali“. (Internapoli)

Per ottenere informazioni dettagliate è possibile contattare Abilitati al Sostegno scrivendo una mail a [email protected] oppure chiamando il numero verde 800 719 719 Abilitarsi al sostegno è quindi diventata l’opportunità più favorevole per ottenere correttamente un posto stabile all’interno della scuola italiana. (Scuolainforma)

Assegnazioni provvisorie 2021/22: da un blocco si passa a due. Sono mesi che assistiamo a questa pantomima del blocco, prima nei trasferimenti ora nelle assegnazioni provvisorie. (Oggi Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr