Covid: Cnn,Cina esaminerà campioni sangue del 2019 a Wuhan ROMA

RagusaNews ESTERI

I campioni di sangue in questione, scrive Cnn, sono conservati nel centro ematologico di Wuhan

Lo scrive la Cnn in esclusiva, citando un "funzionario cinese".

a Cina si appresta a esaminare fino a 200 mila campioni di sangue prelevati nella città di Wuhan prima che l'epidemia di Covid 19 esplodesse, quindi fino agli ultimi mesi del 2019, per contribuire a fare luce su come e quando il coronavirus responsabile sia passato dall'animale all'uomo. (RagusaNews)

Su altre fonti

La raccolta dei campioni del Wuhan Blood Center era stata individuata da un gruppo di ricercatori dell'OMS a febbraio. I campioni in questione vengono archiviati per due anni nel caso si rendano necessari dei controlli relativi alle donazioni di sangue, da cui provengono. (Ticinonline)

I titoli di oggi: -La Cina esaminerà migliaia di campioni di sangue a Wuhan, l’OMS lancia un nuovo gruppo per studiare le origini del coronavirus -Xi lascia la “porta aperta” a Merkel -La Cina mira a potenziare l’ufficio antitrust -Cina: prezzi alla produzione ai massimi dal ’95. (China-Files)

e indagini sull'origine del coronavirus, che per quasi due anni ha paralizzato il mondo intero, non si fermano. La Cina ha infatti deciso di analizzare fino a 200'000 campioni di sangue di fine 2019 dei cittadini di Wuhan, stando ad un funzionario cinese citato dalla Cnn. (Ticinonline)

Origine Covid, "Cina esaminerà migliaia di campioni di sangue raccolti a Wuhan"

La Cina esaminerà decine di migliaia di campioni di sangue raccolti nel 2019 a Wuhan, prima che l’epidemia di Covid-19 esplodesse, nell’ambito di una ricerca sull’origine del virus. Se correttamente conservati, i campioni potrebbero contenere elementi cruciali dei primi anticorpi prodotti dall’uomo contro la malattia (atuttonotizie)

Per la Cina, quindi, una nuova occasione per rispondere alle critiche delle comunità internazionale I campioni di sangue in questione sono custoditi nel centro ematologico di Wuhan avvicinandosi alla scadenza dei due anni, il periodo legale di conservazione a tutela delle prove in caso di eventuali azioni legali sulla loro donazione. (Corriere del Ticino)

La Cina si appresta a esaminare, nell'ambito di una ricerca sull'origine del Covid 19, decine di migliaia di campioni di sangue raccolti nella megalopoli di Wuhan. Il periodo scadrà a breve per i mesi di ottobre e novembre 2019. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr