Green pass: Donato: “c’è un giudice a Reggio. Adesso si cambi norma”

Green pass: Donato: “c’è un giudice a Reggio. Adesso si cambi norma”
Altri dettagli:
Sardegna Reporter INTERNO

advertisement. “Mi auguro che altri cittadini facciano ricorso e che altri giudici decidano mettere fine al confino dei siciliani, dei sardi e dì tutti gli abitanti delle isole minori” conclude la deputata europea

“È proprio il caso di dire che a Reggio Calabria c’è un giudice che ristabilisce la legalità costituzionale.

Draghi e Speranza adesso rispettino i diritti fondamentali dei cittadini iniziando dal restituire la libertà di movimento ai pendolari dello Stretto e il diritto alla continuità territoriale ai siciliani”. (Sardegna Reporter)

Ne parlano anche altre testate

Reggio Calabria, 14 gen – Accolto il ricorso di un agente di commercio palermitano bloccato all’imbarco di Villa San Giovanni da giorni perché senza super green pass: può imbarcarsi e tornare a casa, in Sicilia. (Il Primato Nazionale)

E’ stato accolto dal Tribunale civile di Reggio Calabria il ricorso presentato dai legali di Fabio Messina, l’agente di commercio palermitano al quale agli imbarcaderi delle società private di Villa San Giovanni era stato impedito di traghettare perché non vaccinato e quindi privo di Green pass. (Il Giornale di Lipari)

«Il Green Pass viola la continuità territoriale», la protesta del sindaco di Messina

Tante famiglie non possono uscire dalla Sicilia per interventi sanitari urgenti e tante che sono uscite dalla Sicilia non possono rientrare». Lo dice il sindaco di Messina Cateno De Luca riguardo la norma che impone il super green pass per utilizzare un mezzo di trasporto pubblico, nave, traghetto o aliscafo, per raggiungere la Sicilia o la Sardegna. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr