Accusato di aver stuprato la vicina di 87 anni, l'arrestato nega: "Andavamo d'accordo"

Brescia, 9 ottobre 2016 - «Non sono stato io. Con la signora del piano di sotto andavo d'accordo». Così si è difeso il romeno di 32 anni mentre i carabinieri di Chiari lo ammanettavano ritenendolo il responsabile dello stupro di una 87enne, avvenuto a ... Fonte: Il Giorno Il Giorno
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....