Vicenza, incidenti stradali: morti un soldato Usa 19enne e una studentessa

Corriere della Sera INTERNO

Auto si rovescia a Camisano, muore militare Usa (vigili del fuoco). Fine settimana di sangue lungo le strade del Vicentino dove hanno perso la vita un soldato americano e una giovane padovana in due distinti incidenti avvenuti nella provincia.

All’origine di questo secondo schianto ci sarebbe un sorpasso azzardato tra il Suv Bmw dove viaggiava la ragazza come passeggera e un’altra auto che viaggiava nella stessa direzione. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

Illeso il conducente dell'altra auto, quella che stava uscendo da via Saragat Lo scontro è avvenuto intorno alle 7.40 in via delle Scienze, all'altezza dell'incrocio con via Saragat. (La Gazzetta di Reggio)

La ragazza ha così raggiunto la sua amica Chiara Ziani, che si trovava con lei a bordo della Panda al momento del tragico sinistro e che è morta sul colpo Tragico incidente stradale, strazio in città per la morte di Chiara e Alessia. (ROMA on line)

Una domma che era a bordo di uno scooter è stata rianimata in strada: le è stato praticato il massaggio cardiaco per 45 minuti, ora è in ospedale in gravi condizioni. L'alto e inaspettato numero di feriti, considerato anche lo scoppio della bombola di gas nella macelleria di piazza Cupani, sta paralizzando i pronto soccorso (La Repubblica)

Incidente di viale Regione Siciliana, ancora lacrime: morta anche la 20enne Alessia Bommarito

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e la polizia municipale di Brolo che ha eseguito i rilievi di rito. La ragazza, lievemente ferita, è stata trasportata all’ospedale Barone Romeo di Patti per gli accertamenti del caso (AMnotizie.it)

Una ragazza di 29 anni è invece ricoverata in gravi condizioni, mentre è rimasto illeso il conducente del camion, ora indagato per omicidio stradale. Un 52enne che viaggiava come passeggero sulla moto Suzuki ha perso la vita. (MessinaToday)

Nel frattempo, diventa sempre più consistente il numero delle persone ferite, salite adesso a 15 La 20enne era stata portata d’urgenza all’ospedale di Villa Sofia in gravi condizioni ed era stata intubata dal personale sanitario. (NewSicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr