Alfa Romeo: dal 2023 solo su richiesta?

Alfa Romeo: dal 2023 solo su richiesta?
MotoriSuMotori SCIENZA E TECNOLOGIA

“Almeno l’80% dei nostri veicoli dovrebbe essere prodotto su ordinazione: produrremo le auto solo quando avremo il cliente finale.

Viene pianificato un modello di business che si basa sulla produzione “tailor made” in base alla domanda del cliente.

Alfa Romeo sta cambiando strategia.

In accordo con la strategia della casa madre, che prevede sinergie dell’ordine di cinque miliardi di euro, Alfa Romeo punta a lanciare un nuovo modello ogni anno fino al 2026 con i marchi Alfa Romeo, Ds e Lancia. (MotoriSuMotori)

Se ne è parlato anche su altre testate

Cambia la strategia di produzione e vendita in ottica futura di Alfa Romeo. Non dobbiamo produrre auto che non hanno clienti, perché gli stock sono un cancro, nessuna macchina deve restare più di 90 giorni nei parcheggi. (Autoappassionati.it)

Tempo di lettura: (Autoappassionati.it)

Il 2024 secondo i soliti bene informati potrebbe essere l’anno giusto per il ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta. Maggiori dubbi permangono per quanto concerne gli altri 3 nuovi modelli che Alfa Romeo lancerà nei prossimi anni. (ClubAlfa.it)

Alfa Romeo: su cosa si basa il nuovo modello produttivo

Non da ultimo, a pesare sulle politiche intraprese dalle case costruttrici si è messo di mezzo anche il Coronavirus Se la produzione su richiesta punta a ridurre al minimo i costi e gli sprechi, secondo alcuni analisti potrebbe però rappresentare il preludio di scelte ancor più drastiche. (Fidelity News)

Tecnologia e design che il pubblico alfista assaggerà già su Alfa Romeo Tonale con i disegni ufficiali che saranno svelati all’inizio del prossimo anno. ha pubblicato una lista di componenti che equipaggeranno le future vetture Alfa Romeo e Maserati. (F1inGenerale)

Il CEO del Biscione ha infatti ammesso nei giorni scorsi che la strategia di vendita di Alfa Romeo cambierà, approcciando un principio definito build to order: in pratica le nuove Alfa Romeo saranno realizzate in base all’effettiva domanda posta in essere dal mercato. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr